Notizie di Ravenna su cronaca, politica, cultura

Lunedì 20 Febbraio 2017

urbanistica

Bando Periferie: Ravenna solo 73esima
Subito finanziati i primi 24 progetti

Per gli altri si dovranno attendere «risorse successivamente disponibili»
Confermati comunque i 12,8 milioni richiesti per la Darsena

È stata pubblicata in questi giorni in Gazzetta Ufficiale la graduatoria del cosiddetto Bando Periferie, il bando del governo che metteva a disposizione fino a un massimo di 18 milioni di euro per ogni città capoluogo (e 40 per le città metropolitane) per progetti di riqualificazione e rigenerazione urgenti di aree degradate e periferiche. Bando a cui ha partecipato come noto anche Ravenna con un progetto sulla darsena da complessivi 26 milioni di euro (vedi articoli correlati), che però ha ottenuto solo 50 punti (al primo posto c'è Bari con 95), piazzandosi al 73esimo posto su 120 totali.

Solo i primi 24 progetti – si legge nel Decreto di approvazione – saranno finanziati con i 500 milioni di euro stanziati dalla Legge di Stabilità 2016; gli altri 96 (tra cui appunto quello della darsena di Ravenna), per un fabbisogno di 1,6 miliardi di euro, saranno finanziati – citiamo sempre il decreto – con «risorse successivamente disponibili». Sono quindi stati confermati i circa 12,8 milioni di euro richiesti dal Comune di Ravenna, ma sui tempi ora c'è grande incertezza, mentre i primi 24 Comuni classificati dovranno presentare i propri progetti per ottenere i finanziamenti entro il mese di febbraio.

Ai primi posti dopo Bari si trovano Avellino, Lecce, Vicenza e Bergamo, al sesto posto la prima città emiliano-romagnola, Modena, mentre Bologna strappa il finanziamento immediato con il 24esimo posto. La prima città romagnola è invece Forlì, al 29esimo posto con 8 milioni in arrivo per vari progetti e che serviranno per la riqualificazione del Foro Boario, per l'acustica del San Giacomo, per la sistemazione del palazzo del Merenda, per il giardino dei musei in piazza Guido da Montefeltro e per altri interventi riferiti al centro storico.

10 - 01 - 2017
© riproduzione riservata

commenti

AS 10 Gennaio 2017
Per adesso basta accontentarsi del rendering . Poi si vedrÓ ...

omdurman 10 Gennaio 2017
Il finanziamento immediato a Bologna Ŕ di 58 milioni di cui 18 per il comune capoluogo. I 18 sono per due progetti, uno dei quali per il quartiere Pilastro, un archetipo della demenziale urbanistica sociale che ha forse ispirato Raqqa. Il che dimostra che il Bando Periferie Ŕ il degno erede dei fallimentari PRU e PRUSST, uso di risorse pubbliche senza una, doverosa, analisi del valore.

lascia un commento

Non ti sei ancora registrato? Registrati ora e lasciaci il tuo commento.

Nome
Cognome
Nickname*
Email*
Password*
Ripeti Password*
Copia qui questo codice* :3437

 

I campi con * sono obbligatori.
Registrandomi accetto le condizioni d'uso di Ravenna & Dintorni.

 

Accedi con il tuo account

Email
Password

Password dimenticata?
Inserisci qui sotto la tua mail e premi il pulsante Recupera

Email

 
Copyright © Reclam Edizioni & Comunicazione - Viale della Lirica, 43 - 48124 Ravenna - www.reclam.ra.it
Credits: progetto e sviluppo di G&M Network Srl - Filosofia e Tecnologia Web - www.gemnetwork.it