Fermato agli Speyer in bici, rifiuta il test dell’etilometro: mezzo sequestrato

Sulla pagina Facebook di R&D l’uomo ha scritto di non essere salito in bici ubriaco. Il fatto è avvenuto qualche giorno fa, nel pomeriggio

Etilometro Vigili UrbaniEra passato in bicicletta in zona giardini Speyer quando una pattuglia dei vigili urbani, intenta a fare dei controlli, lo ha fermato chiedendogli di fare l’etilometro. Una circostanza che è costata all’uomo, ravennate, una denuncia e il sequestro del mezzo. A raccontare la vicenda, sulla nostra pagina Facebook, è stato proprio il fermato, specificando di non essere stato ubriaco.

Il tutto è accaduto nel pomeriggio, nei giorni scorsi. Il caso del sequestro della bicicletta è stato confermato dal comando dei vigili urbani senza ulteriori commenti, per cui la riportiamo come notizia verificata. Solo per la cronaca, ricordiamo che recentemente è stata fermata un’ordinanza che vieta la vendita di alcol ai giardini Speyer, zona piuttosto controllata negli ultimi tempi dagli agenti.

Il post è stato rimosso dalla nostra pagina Fb perché il ciclista aveva postato una foto dell’agente che rendeva riconoscibile il vigile. Prima si era creato un certo dibattito sul tema tra chi si stupisce della cosa e parteggia per il ciclista, ricordando i recenti disordini agli Speyer e sostenendo – in sintesi – che le forze dell’ordine dovrebbero pensare ad altro.  L’altra fazione sostiene che anche andare per andare in bicicletta occorre essere sobri e che il cittadino avrebbe fatto bene, non avendo niente da temere, a sottoporsi l’etilometro.

CGIL BILLB MANIFESTAZIONE 8 OTTOBRE 29 09 – 06 10 22
LEGACOOP PROGETTO DARE BILLB VOTA 01 – 08 10 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22