Offshore, dubbi da Confesercenti: «Servono politiche lungimiranti sulle estrazioni»

L’associazione non ha firmato il testo del manifesto “Ravenna Capitale dell’energia” perché perplessa sulla convivenza turismo-trivellazioni

Offshore

Confesercenti non ha firmato il manifesto “Ravenna Capitale dell’energia”. L’associazione, pur invitata all’incontro, coerentemente con le perplessità manifestate in più sedi sulla conviventa tra turismo, trivellazioni e estrazioni, ha deciso di non firmare il testo che vuole sollecitare il governo riguardo alla centralità di un settore messo in pericolo dal blocco alle estrazioni.

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19

«Stante i riflessi delle estrazioni – si legge nella nota –  sull’abbassamento del suolo, con gli effetti evidenti sulla difficile tenuta del sistema costiero che rappresenta invece uno dei punti di forza della nostra economia, anche in prospettiva, Confesercenti ritiene opportuno salvaguardare l’identità del territorio auspicando nel contempo politiche lungimiranti e alternative sulla rigenerazione del sistema estrattivo come sulle scelte energetiche e di sviluppo delle rinnovabili».

RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19