Compra un’auto con 77mila km ma scopre che ne aveva 132mila: venditore denunciato

L’acquirente si è accorta che nel libretto delle manutenzioni c’era già il tagliando con un chilometraggio superiore a quell segnato sul cruscotto della vettura

Pexels Photo 163945Per 6.200 euro una 33enne ha acquistato in un autosalone di Castel Bolognese una Lancia Musa usata che sul cruscotto segnava 77mila km ma quando l’ha portata a casa si è accorta che nel libretto delle manutenzioni era già stato fatto un tagliando a 132mila km e si è rivolta ai carabinieri: il commerciante, un 47enne di Faenza, è stato denunciato dai carabinieri per truffa. In un caso analogo è invece incappato un 33enne faentino che attraverso una trattativa privata aveva adocchiato una Bmw 120 con 136mila chilometri al prezzo di seimila euro. Contattato il venditore, un 24enne della provincia di Venezia, i due hanno perfezionato la vendita. Anche in questo caso il raggiro è stato scoperto costatando che l’auto aveva percorso in realtà oltre 180mila chilometri.

Dal comando dei carabinieri di Faenza arrivano alcuni piccoli consigli per evitare di rimanere raggirati dai furbetti del contachilometri: «Bisogna diffidare dagli acquisti troppo vantaggiosi, facili esche dei truffatori e poi, prima di acquistare un mezzo pretendere il libretto con le manutenzioni fatte dove vengono riportati il chilometraggio nel giorno in cui l’auto è entrata in officina».

CONAD VINI SABBIONI VOLI MRT2 21 – 27 11 19
LA MUCCA VIOLA – BILLB MID1 11 – 25 11 19
BRONSON TRANSMISSIONS BILLB MID2 16 – 23 11 19
RAVEGAN HOME BILLB 11 – 24 11 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19