Monossido: famiglia di 5 persone in ospedale, gravi mamma e bimbo di un anno e mezzo

A sprigionare il monossido è stato un braciere utilizzato per scaldare l’ambiente. L’allarme dato da un parente in visita

Attachment (16)Nella serata tra venerdì e sabato una famiglia a Bagnacavallo è rimasta intossicata da monossido di carbonio. Nessuna vittima ma cinque persone – tre bimbi e i genitori – all’ospedale. La più grave è la madre e il figlio di un anno e mezzo, portati a Ravenna insieme al resto della famiglia. Provvidenziale la visita di un parente che, attorno alle 23.30, ha trovato il padre privo di sensi a terra e ha chiamato il 118 prima che potesse accadere il peggio. A sprigionare il monossido è stato un braciere acceso per scaldare gli ambienti. I carabinieri e i vigili del fuoco hanno messo in sicurezza l’ambiente prima dei soccorsi. La famiglia è stata trattata in camera iperbarica all’ospedale.

 

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20