Covid, ancora sopra i 200 i contagi giornalieri a Ravenna. Morta una 79enne

 

Diminuiscono i nuovi casi giornalieri in Emilia-Romagna, ma Ravenna resta tra le province più colpite con i contagi ancora sopra quota 200.

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

Il bollettino regionale del 29 novembre

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 121.032 casi di positività, 1.850 in più rispetto a ieri (di cui 1.067 asintomatici), su un totale di 13.434 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 13,8%.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 70.229 (+448 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 67.316 (+453), il 95,9% del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 30 nuovi decessi: 10 in provincia di Modena (7 donne  rispettivamente di 99, 96, due di 92 anni, 87, 78 e 69 e 3 uomini di 91, 82  e 77 anni); 6 in quella di Piacenza (4 donne rispettivamente di 86 anni, due di 81 e una 71 anni e 2 uomini di 81 e 59 anni), 6 in quella di Reggio Emilia (4 donne di 96, 86, 74 e 54 anni e 2 uomini di 82 e 77 anni), 3 in quella di Parma  (2 donne di 88 e 70 anni  e un uomo di 94 anni), 2 a Imola (Bo) (un uomo di 96 e una donna di 91 anni) e uno in quella di Ferrara (uomo di 87 anni) e, infine, a Ravenna (una donna di 79 anni). Un’altra donna di 81 anni deceduta era residente fuori dal territorio regionale.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 5.714.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 245, dato invariato rispetto a ieri, 2.668 quelli ricoverati negli altri reparti Covid (-5). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 13 a Piacenza (+1 rispetto a ieri), 13 a Parma (-2), 34 a Reggio Emilia (invariato), 60 a Modena (+1), 56 a Bologna (-1), 4 a Imola (-1), 19 a Ferrara (+1),15 a Ravenna (-1), 6 a Forlì (+2), 2 a Cesena (invariato) e 23 a Rimini (invariato).

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 1.372 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 45.089.

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 12.406 a Piacenza (+123 rispetto a ieri, di cui 43 sintomatici), 10.253 a Parma (+160, di cui 95 sintomatici), 17.380 a Reggio Emilia (+227 di cui 114 sintomatici), 21.977 a Modena (+404, di cui 111 sintomatici), 23.660 a Bologna (+308, di cui 139 sintomatici), 3.408 casi a Imola (+57, di cui 15 sintomatici), 5.941 a Ferrara (+88, di cui 3 sintomatici), 7.880 a Ravenna (+202, di cui 88 sintomatici), 4.484 a Forlì (+40, di cui 24 sintomatici), 3.885 a Cesena (+58, di cui 45 sintomatici) e 9.758 a Rimini (+183, di cui 104 sintomatici)

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21