Covid in provincia: 163 nuovi casi. Nell’ultimo mese una media di 8 morti al giorno

Il totale delle positività si avvicina a 15mila: il 70 percento negli ultimi 60 giorni. In regione 65mila persone vaccinate

Test Sierologici OptSi registrano 163 nuove diagnosi di contagio da coronavirus in provincia di Ravenna oggi, 10 gennaio. Il tasso di positività sui tamponi eseguiti è del 10 percento, in linea con la media dell’ultimo mese (le giornate più basse sono state al 4,7 e le più alte al 22,4). I sintomatici dei casi odierni sono il 55 percento, anche questo un dato che si allinea all’ultimo periodo.

Si chiude così una settimana da 1.139 nuove positività totali, di poco inferiori a quelle tra il 28 dicembre e il 3 gennaio. In totale i casi di Covid in provincia sono 14.619, il primo fu individuato undici mesi fa: è significativo sottolineare che il 70 percento del totale è concentrato negli ultimi sessanta giorni.

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

Le comunicazioni fornite dalla Regione oggi parlano anche di dieci decessi, tre uomini e sette donne con età comprese fra 52 e 98 anni. Non sono tutte morti arrivate nelle precedenti 24 ore ma resta massiccia la concentrazione nell’ultimo periodo: una media di 8 morti al giorno da trenta giorni a questa parte. Il totale provinciale arriva a 589.

Dato in calo è quello dei ricoverati nei tre reparti di terapia intensiva in provincia di Ravenna: oggi sono 17, il minimo toccato nell’ultimo mese. In questo caso però va ricordato che il numero cala anche in caso di decessi e le statistiche locali parlano di un 50 percento per chi arriva in Rianimazione con il Covid.

Sono state inoltre comunicate 50 guarigioni. Sommando tutte le comunicazioni divulgate dalla Provincia, i guariti sono ormai il 65 percento degli infetti.

La panoramica regionale dice che dall’inizio dell’epidemia da coronavirus in Emilia-Romagna si sono registrati 190.892 casi di positività, 2.193 in più rispetto a ieri, su un totale di 10.206 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è quindi del 21,4%, un dato in linea con gli altri giorni festivi, quando i tamponi vengono effettuati nei casi maggiormente necessari, in presenza di sintomi o situazioni nelle quali l’esito positivo è spesso atteso, e che quindi non si può considerare indicativo di una tendenza.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, in questa prima fase riguardante il personale della sanità e delle Cra, compresi i degenti delle residenze per anziani. Alle 14.30 sono state vaccinate oltre 65.600: più di 4mila le somministrazioni oggi a quell’ora, tendendo presente che le aziende sanitarie proseguono per l’intera giornata, fino a sera.

La situazione dei nuovi contagi odierni per provincia vede Bologna con 446 casi, Modena con 393, Reggio Emilia con 300 casi e a seguire Rimini (248), Ravenna (163), Ferrara (161); Piacenza (144), Cesena (110), e poi Forlì (77), Parma (73) e il circondario di Imola (78).

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 593 in più rispetto a ieri e salgono così a quota 122.647.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 59.908 (+1.542 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 56.966 (+1.519), il 95% del totale dei casi attivi.

Si registrano 58 nuovi decessi: in totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in Emilia-Romagna sono stati 8.337.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 237 ( 3 in meno rispetto a ieri), 2.705 quelli negli altri reparti Covid (+ 26).

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21