Covid: 44 nuovi casi, il dato più alto da metà maggio. Ma Rianimazione resta vuota

In provincia continua a salire la curva dei contagi: due dei nuovi positivi sono stati ricoverati. In tutta la regione un solo decesso (Parma)

DRIVE THROUGH TAMPONE COVID PARCHEGGIO PALA DE ANDR RAVENNANella provincia di Ravenna oggi, 30 luglio, si sono registrati 44 nuovi casi di positività al virus Sars-Cov-2: un dato giornaliero così alto non si registrava due mesi e mezzo. I nuovi casi sono 42 sintomatici e 2 asintomatici, due sono stati ricoverati e 42 in isolamento domiciliare. I tamponi eseguiti sono stati 1.192. Oggi la Regione non ha comunicato decessi in provincia (uno solo in tutta l’Emilia-Romagna) e sono state accertate dieci guarigioni. I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate sono 30940.

Se allarghiamo il punto di vista alla regione, i nuovi casi di oggi sono 544 su un totale di 24.658 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è del 2,2 percento. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 31,9 anni.

Su 116 asintomatici, 64 sono stati individuati grazie all’attività di contact tracing, 2 tramite screening sierologico, 23 attraverso i test per le categorie a rischio introdotti dalla Regione, 2 con i test pre-ricovero. Per 25 casi è ancora in corso l’indagine epidemiologica.

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 91 nuovi casi, seguita da Bologna (88). Poi Reggio Emilia (72) e Rimini (67); quindi Parma (47), Piacenza (45), Ravenna (44), Ferrara (43). Seguono Cesena (22), Forlì (17) e, infine, il Circondario Imolese (8 nuovi casi).

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 6.490 (+460 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 6.279 (+444), il 96,7% del totale dei casi attivi.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 14 (+1 rispetto a ieri), 197 quelli negli altri reparti Covid (+15). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 2 a Parma (invariato rispetto a ieri), 1 a Reggio Emilia (invariato), 3 a Modena (invariato), 5 a Bologna (invariato) e 3 a Rimini (+1). Nessun ricovero a Piacenza, Imola, Ferrara, Ravenna, Forlì e Cesena.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
IDROZETA BILLB TOP 11 06 – 30 09 21
CONAD LIBRI SCUOLA BILLB 01 – 30 09 21