Movida Ferragosto: in campo 450 agenti delle forze dell’ordine per la sicurezza

Osservatorio della Prefettura per maggiori controlli e inziative di prevenzione sulle strade. Attivata anche ordinanza comunale anti vetro e anti alcol

Forze Dell'ordineLa Prefettura ha messo a punto, in occasione della festività di Ferragosto un piano straordinario di controlli e presidio del territorio da parte delle forze dell’ordine. Il Prefetto, in considerazione delle consistenti presenze nelle località di villeggiatura e dei gravi incidenti che hanno interessato il ravennate, aver convocato una riunione del Comitato Provinciale dell’Ordine e Sicurezza Pubblica con le Forze di Polizia ed i Comandi di Polizia Municipale e Provinciale ed ha demandato alla Polizia di Stato, con il supporto dell’Osservatorio sulla Sicurezza Stradale, la predisposizione di maggiori controlli su strada volto a potenziare le attività di controllo rimodulando i servizi a fini preventivi e repressivi.

Sul territorio verrà dispiegato nelle giornate del 14 e 15 agosto, in aggiunta ai servizi di presidio e controllo del territorio disposti dal Questore, che vedono un dispositivo di oltre 200 pattuglie e circa 450 uomini, della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, delle Polizie Locali di Ravenna, Cervia, Russi, Romagna Faentina e Bassa Romagna e Polizia Provinciale, delle ulteriori risorse aggiuntive dedicate alla sicurezza della circolazione stradale.

L’Osservatorio, secondo le direttive del Prefetto, avrà il compito di fornire il supporto tecnico per la programmazione delle più efficaci politiche sulla sicurezza stradale attraverso un approfondito monitoraggio sui dati dell’incidentalità per meglio analizzarne le cause e coordinare, in modo efficace i servizi di pianificazione e controllo. Servizi che dovranno essere diversificati a seconda delle differenti caratteristiche della circolazione stradale nella stagione invernale ed estiva, anche tenendo conto delle particolari condizioni strutturali delle arterie.
Compito dell’Osservatorio sarà anche quello di valutare, a distanza di anni dal rilascio delle autorizzazioni, l’efficacia delle postazioni fisse di rilevamento elettronico della velocità per una migliore redistribuzione delle stesse sul territorio, ove se ne avvertisse la necessità.
Agli organi di Polizia di individuare, altresì, i punti di maggiore criticità per la circolazione al fine di migliorare e modulare la qualità dei servizi a seconda delle necessità, tenendo anche conto delle esigenze delle località in cui è più intensa la mobilità e maggiori sono i rischi legati alla movida.

Intanto sempre in occasione del Ferragosto, è stata emanata la consueta ordinanza comunale anti vetro e anti alcol, in vigore in tutti i lidi dalle 20 di domenica 14 alle 5 di martedì 16 agosto e che prevede il divieto di vendita (per i titolari di pubblici esercizi di somministrazione di alimenti e bevande, di attività di somministrazione di alimenti e bevande temporanea, di attività artigianali operanti nel settore alimentare, di circoli privati, di stabilimenti balneari, nonché di attività di commercio su area pubblica) e consumo di bevande alcoliche e superalcoliche in qualsiasi contenitore e di bevande e alimenti forniti in bottiglie di vetro, lattine e altri contenitori atti ad offendere.
Sono esclusi da tale divieto il servizio di somministrazione e il consumo al tavolo, negli spazi specifici organizzati per l’attività di somministrazione/ristorazione, da individuarsi con assoluta chiarezza connotativa. È vietato inoltre l’abbandono di bottiglie di vetro, lattine, vassoi, contenitori vari, di plastica, carta, vetro, cartone e simili.

CGIL BILLB MANIFESTAZIONE 8 OTTOBRE 29 09 – 06 10 22
LEGACOOP PROGETTO DARE BILLB VOTA 01 – 08 10 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
HOT RAMEN BILLB 03 – 09 10 22
ASER LEAD BOTTOM 01 09 – 31 12 22