“Il Servo”, parole scheletriche per una commedia nera

Il ServoPer la Stagione dei Teatri di Ravenna la trasposizione teatrale del romanzo di Maugham per la regia di Andrea Renzi. All’Alighieri il 31 gennaio e l’1 febbraio

Il servo è un romanzo breve di Robin Maugham che nel 1948, quando fu dato alle stampe e distribuito nelle librerie inglesi, fu considerato «un piccolo capolavoro di abiezione», mentre la critica aveva riconosciuto al giovane scrittore un talento di narratore pari a quello dello zio, il grande Somerset Maugham. Ancora oggi il romanzo è considerato una “commedia nera” e di scavo psicologico, la cui trama – chiusa all’interno di una casa borghese – si struttura come una ragnatela, lentamente tessuta dal servo. Nella trasposizione teatrale, la regia di Andrea Renzi (anche attore) e Pierpaolo Sepe porta sul palcoscenico la parola scheletrica di Maugham grazie anche alle scene spigolose e sottili di Francesco Ghisu e all’interpretazione di Lino Musella. «Il lavoro degli attori – spiega Renzi – trova un grande stimolo nella drammaturgia che tende a snidare ciò che si nasconde e pulsa dietro la parola e fa vibrare il fondo enigmatico dei personaggi».

In scena al teatro Alighieri, mercoledì 31 gennaio e giovedì 1 febbraio.
Abbonamenti fino a sabato 25 novembre. Inizio spettacolo ore 21.
Biglietteria Teatro Alighieri tel. 0544 249244 – Ravenna Teatro tel. 0544 36239.
Info: ravennateatro.com

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20
ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 11 – 31 12 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 – 31 12 20
ASER LEAD BOTTOM 30 11 – 20 12 20
REGIONE ER LEGALITA LEAD 30 11 – 31 12 20