Nuova chiamata di Cristina Muti per le energie creative emergenti della Romagna

Terza edizione del progetto del Ravenna Festival dedicata ad aspiranti artisti dagli 8 ai 18 anni. Iscrizioni fino al 18 aprile. Audizioni aperte a tutto il pubblico dal 20 al 24 maggio al teatro Alighieri

CristinaMuti AngeloMariaCalderano Ph LucaConcas 8968

Cristina Muti e Angelo Maria Calderano Fotografia di Luca Concas

Torna per il terzo anno consecutivo, il progetto “Alla scoperta delle energie creative della Romagna”. La presidente del Ravenna Festival, Cristina Muti, anche nel 2019 persegue nella sua iniziativa “pedagogica” dedicata alla nuove generazioni e invita ragazzi e ragazze di Ravenna e della Romagna, dagli 8 ai 18 anni a partecipare ad audizioni, singolarmente o in gruppo, per esprimere liberamente le proprie aspirazioni artistiche.

Non si tratta di una selezione di talenti, tantomeno di premiare i migliori, ci tiene a precisare Cristina Muti,  ma dell’apertura di un dialogo, un incontro per capire cosa ne pensano i più giovani del momento creativo che stanno vivendo, delle loro aspirazioni artistiche: un incoraggiamento a scoprire i loro interessi nel campo dello spettacolo, e a sfidare l’emozionante “solitudine” dell’artista di esibirsi in pubblico.

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19

«Tutti verranno ascoltati allo stesso modo e con la medesima attenzione – assicura la presidente del Festival –. Anzi invitiamo anche chi ha già fatto questa esperienza a ripresentarsi, perchè sarà bello rendersi conto di ciò che è cambiato e maturato per loro, che frutti ha dato il nostro precedente incontro. So che in tanti hanno deciso di intraprendere una scuola d’arte, di studiare e approfondire la disciplina che li appassiona ed è questo che conta. Ci confronteremo di nuovo, e sono sicura che vedremo dei progressi, l’evoluzione consapevole di una passione…».

«Oggi c’è la possibilità di essere in contatto col mondo intero e i ragazzi hanno degli stimoli straordinari – sottolinea Franco Masotti della direzione artistica del Ravenna Festival – tuttavia, ciò che manca è la possibilità di avere delle opportunità, di cimentarsi su di un vero palcoscenico, a confronto con un pubblico reale, e questo progetto ne offre l’occasione».

Nel corso delle precedenti edizioni si sono presentati alle audizioni oltre 150 giovani, e anche quest’anno si prevede un’analoga adesione, fino a un tetto massimo di 200 presenze.

Gruppo Baanf Ph Martina Zanzani

Gruppo Baanf Fotografia di Martina Zanzani

Le iscizioni sono aperte dal 19 febbraio fino al 18 aprile, mentre  le audizioni sono programmate dal 20 al 24 maggio, indicativamente dalle 14 alle 19.30, al teatro Alighieri di Ravenna, aperte a tutto il pubblico. Al progetto possono partecipare sia i singoli che i gruppi (con un massimo di 5 persone a gruppo). Va evidenziato che non ci sono limiti alle discipline artistiche, ne ai contenuti delle creazioni proposte.

Informazioni dettagliate e modulo di iscrizione sul sito del Ravenna Festival. Tel. 0544 249219; mail: segreteria@teatroalighieri.org.

 

RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19