Nuovi interventi contro la siccità: previsto un progetto da 18 milioni sul Lamone

Chiesto un finanziamento per distribuire l’acqua nelle campagne del Faentino tra Reda, Albereto, Basiago, Pieve Corleto e San Biagio

2017 06 23 Ordinanza SiccitàIl Consorzio di Bonifica della Romagna ha presentato la richiesta di finanziamento per un progetto di 18 milioni per la distribuzione  irrigua nell’areale Lamone via Cupa nel comune di Faenza, finanziabile con i fondi del Programma di Sviluppo Rurale Nazionale 2014-2020. Il progetto, ottenuto il parere favorevole del Provveditorato Interregionale per le Opere Pubbliche, è ora all’esame della Commissione del Mipaaf

“Il progetto – dice il Consorzio –  ha una scala ambiziosa: quella di realizzare una nuova stazione di pompaggio prelevando acqua dal Canale Emiliano Romagnolo e realizzare una nuova rete di distribuzione irrigua nei territori faentini di Reda, Albereto, Basiago, Pieve Corleto, San Biagio, per poi risalire fino all’areale di S. Mamante, che andrà ad intercettare e a collegarsi con reti irrigue già esistenti. Un’opera quindi di completamento ed estensione degli areali irrigui già esistenti lungo la dorsale del Canale Emiliano Romagnolo, che garantirà una efficace ed efficiente disponibilità di acqua in quei pregiati territori vocati alla frutticoltura”.

Il finanziamento richiesto è ingente, 18 milioni di euro. “Tuttavia, qualora il progetto fosse finanziato solo in parte, si potrà comunque realizzare l’opera per stralci funzionali in attesa di ulteriori finanziamenti per il completamento. Per il bene dell’agricoltura e dell’economia dei nostri territori speriamo che questo non accada e che il progetto venga finanziato integralmente”.

CENTRALE LATTE CESENA BILLB 03 – 16 05 20
ASCOM CONFCOMMERCIO BILLB 29 04 – 13 05 21
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 05 21