Ravenna ospiterà gli Europei e i Mondiali di Dragon Boat alla Standiana

Rispettivamente nel 2023 e nel 2024. Attese decine di migliaia di presenze

Mondiali RavennaAssegnati a Ravenna i Campionati Mondiali di Dragon Boat del 2024.

Lo ha stabilito il congresso mondiale svoltosi online sabato 15 gennaio, e che ha visto attribuire il 98% dei voti a favore della città d’arte romagnola.

Il Dragon Boat (barca drago) è una disciplina sportiva originaria della Cina e diffusa in tutto il mondo, che prevede gare su lunghe canoe a 20 posti, caratterizzate da una chiglia lunga, leggermente incurvata, con la prua a forma di testa di drago e la poppa a forma di coda di drago.

La Federazione Italiana Dragon Boat (https://dragonboat.it/) presieduta da Antonio de Lucia ha ricevuto attestati di stima e soddisfazione da parte di tutti i Paesi partecipanti.

I Mondiali si terranno nella prima settimana di settembre 2024 alla Standiana, impianto sede del Circolo Canottieri Ravenna.

Sono attesi 6.500 tra atleti e tecnici provenienti da ben 35 nazioni, con una previsione di circa 50/60mila presenze nei 7 giorni di gara e nei 2 di allenamento.

Nel 2019 il Congresso Mondiale Dragon Boat ha fissato, sempre a Ravenna, anche la disputa degli Europei, che si terranno nella prima settimana di settembre del 2023. Per l’evento si prevede la partecipazione di circa 2.000/2.500 atleti e tecnici provenienti da 20 nazioni, per un totale di circa 15mila presenze distribuite nei 5 giorni di gara più 2 di allenamento.

La Standiana è un ampio bacino d’acqua con un’estensione di 2.500 metri di lunghezza e 700 metri di larghezza e un campo olimpico di canottaggio a 8 corsie, considerato uno dei campi di gara da canottaggio più attrezzati d’Europa.

CONSAR BILLB 16 – 22 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22