La sindaca di Bagnacavallo è la nuova presidente dell’Unione dei Comuni

Eleonora Proni eletta il 18 dicembre dopo le dimissioni di Davide Ranalli, primo cittadino di Lugo. Il vice sarà Daniele Bassi (Massa Lombarda)

Eleonora Proni IIl consiglio dell’Unione dei Comuni della Bassa Romagna nella riunione del 18 dicembre ha eletto Eleonora Proni, sindaca di Bagnacavallo, come presidente dell’ente dopo le dimissioni di Davide Ranalli, primo cittadino di Lugo, a pochi mesi dalla sua elezione. È stato inoltre anticipato che Daniele Bassi, sindaco di Massa Lombarda, sarà il vice di Proni.

Il Pd della Bassa Romagna, nell’augurare buon lavoro ai nuovi eletti ed alla giunta intera, «esprime apprezzamento per questa decisione che mette la qualità del governo ed i servizi offerti al territorio al centro delle priorità politiche, andando oltre le relazioni personali ed i diversi punti di vista, che pure vanno rispettati, per convergere sui temi che impegnano l’Unione nell’azione unitaria volta al progresso ed al benessere delle diverse comunità».

Il Pd della Bassa sollecita l’Unione a definire l’agenda per l’attuazione del Patto per lo sviluppo economico e sociale, di grande importanza per il largo coinvolgimento dei soggetti sociali ed imprenditoriali che possono concorrere alla scelta delle politiche pubbliche e delle riforme, in un’ottica di sussidiarietà e concertazione, quali tratti distintivi di questo territorio. «L’agenda politica, come indicata dalla nuova presidente, dovrà occuparsi fra l’altro di qualità della programmazione urbanistica, semplificazione amministrativa, promozione commerciale dei centri, sicurezza, recupero aree industriali, rilancio del settore agroindustriale ed agricolo locale, welfare diffuso nei diritti sociali e sanitari, turismo, formazione e lavoro, sia come priorità economica e per i giovani».

WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20