Regione, nuova giunta: il ravennate Corsini “promosso” anche alle Infrastrutture

Confermato da Bonaccini l’assessore uscente, ma non si occuperà solo di Turismo e Commercio

Corsini Bonaccini

Corsini con Bonaccini

Come previsto, il ravennate Andrea Corsini è stato confermato dal neoeletto presidente Stefano Bonaccini nella giunta dell’Emilia-Romagna.

A Corsini sono state confermate le deleghe a Turismo e Commercio, ma anche aggiunta una molto pesante, quella alle Infrastrutture (oltre alla Mobilità e ai Trasporti), tema su cui ha speso anche molte promesse in campagna elettorale per la provincia di Ravenna, che da sempre sconta un ritardo in questo campo.

Corsini, come noto, era stato anche eletto in assemblea regionale, in quanto secondo come preferenze tra i quattro candidati del Pd della provincia di Ravenna (dietro alla faentina Manuela Rontini). Con la sua nomina, a tornare in assemblea sarà quindi anche il dem ravennate Gianni Bessi, terzo come preferenze alle ultime regionali e già consigliere nell’ultima legislatura come Rontini.

RAVENNANTICA – CRE BILLB 15 06 – 09 08 20
RAVENNANTICA – CLASSE CHIARO LUNA BILLB 30 06 – 31 07 20
ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 07 20