Regione, nuova giunta: il ravennate Corsini “promosso” anche alle Infrastrutture

Confermato da Bonaccini l’assessore uscente, ma non si occuperà solo di Turismo e Commercio

Corsini Bonaccini

Corsini con Bonaccini

Come previsto, il ravennate Andrea Corsini è stato confermato dal neoeletto presidente Stefano Bonaccini nella giunta dell’Emilia-Romagna.

A Corsini sono state confermate le deleghe a Turismo e Commercio, ma anche aggiunta una molto pesante, quella alle Infrastrutture (oltre alla Mobilità e ai Trasporti), tema su cui ha speso anche molte promesse in campagna elettorale per la provincia di Ravenna, che da sempre sconta un ritardo in questo campo.

FAMILA MRT2 27 02 – 04 03 20

Corsini, come noto, era stato anche eletto in assemblea regionale, in quanto secondo come preferenze tra i quattro candidati del Pd della provincia di Ravenna (dietro alla faentina Manuela Rontini). Con la sua nomina, a tornare in assemblea sarà quindi anche il dem ravennate Gianni Bessi, terzo come preferenze alle ultime regionali e già consigliere nell’ultima legislatura come Rontini.

TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 – 31 03 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20