Rossini, il sovranista ballerino illuminato da Gramsci e tifoso della Juve

Tecnico ambientale, militante di “Riconquistare l’Italia”, è contro il green pass e conierebbe moneta locale: il Baiocco

Matteo Rossini

Matteo Rossini disegnato da Giacomo Damassa

Secondo uno schema di domande della nostra redazione poste in modo analogo a tutti gli 11 candidati a sindaco di Ravenna per le prossime elezioni amministrative, ecco il profilo, personale, l’orientamento politico e le idee per governare la città del candidato a sindaco Matteo Rossini, 50 anni, nato a Fano.

All’ultima ora è spuntato anche il sovranista. Sembrava dovessero essere dieci i candidati e invece – alla chiusura dei termini di presentazione delle liste in Municipio – ecco comparire Matteo Rossini, di Riconquistare l’Italia, partito politico che in questi giorni sta manifestando contro green pass e vaccini. Mai comparso prima sulla scena politica locale, aveva rincorso il consiglio regionale delle Marche nel 2020.

Titolo di studio: laurea in Scienze Biologiche
Lingue parlate: inglese, francese
Professione: tecnico della prevenzione ambientale
Orientamento religioso: cattolico
Tessera di partito: Riconquistare l’Italia
Esperienze politiche precedenti: candidato al consiglio regionale Marche nel 2020
Stato civile: coniugato, due figli
Reddito annuo: sono uno dei pochi fortunati ad avere ancora un reddito appena sufficiente ad una vita dignitosa per me e la mia famiglia
Veicoli di proprietà: Panda, Golf (decennio scorso), Honda cbf (quasi ventennale)
Immobili di proprietà: condominio orizzontale a Ravenna
Segue uno o più sport? Per chi tifa? Juventus
Pratica sport? Nuoto e ciclismo
Altri hobby: ballo tradizionale romagnolo
Un libro? Quaderni dal carcere di Gramsci
Un film? Nell’anno del signore di Luigi Magni
Un disco? Pinguini Tattici Nucleari
Un programma tv? Swat
La vacanza/viaggio più bella fatta finora e quella dei sogni? Scozia e Miami
L’ultima volta che…
…ha usato un mezzo di trasporto pubblico? Treno regionale, quasi due anni fa
…ha letto un libro? Di recente Gramsci, illuminante
…ha preso una multa? Non sono incline a violare il codice della strada.
…ha manifestato in piazza? In primavera per il diritto all’istruzione
…ha detto una bugia? Non sono capace
…ha fatto la lavatrice? Qualche mese fa, semplice
…ha pianto? È passato troppo tempo
…si è ubriacato? Non sono il tipo, nonostante non disdegni un buon bicchiere
…ha usato droghe? Mai

Rossini Riconquistare Italia

Matteo Rossini davanti al municipio di Ravenna con il simlbolo della sua lista Riconquistare l’Italia depositato last minute all’ufficio elettorale

Che lezione deve trarre Ravenna dalla pandemia? Quali politiche sanitarie deve metter in pratica il prossimo sindaco?
Smantellare lo stato sociale in Italia, non solo a Ravenna, è stato lesivo del diritto dei cittadini a ricevere le cure di cui all’articolo 32 della Costituzione. Bisogna Investire sulla medicina di prossimità, implementare il ruolo dei medici di base che devono essere presenti nelle comunità, comprese quelle più piccole e remote del forese. Potenziare i servizi offerti dall’ospedale

Qual è il suo parere sul green pass?
Assolutamente contrario. Sono per l’attuazione della Costituzione della Repubblica italiana, la dovrebbero conoscere tutti i cittadini

Il migliore e il peggiore della giunta uscente?
La giunta uscente non è degna di nota. Scegliere il migliore e il peggiore sarebbe una semplice simpatia personale

Un merito che va riconosciuto al governo uscente e, d’altra parte, l’errore più grave commesso…
Nessun merito. L’errore è essersi concentrati sul mantenimento dello status quo con unica priorità la Darsena, solo nella parte destra

I tre problemi principali di Ravenna?
Invisibilità a livello internazionale. Degrado e abbandono dei paesi del forese e lidi. Eccessiva cementificazione e urbanizzazione di aree rurali

Tre motivi o caratteristiche o aspetti per cui le piace Ravenna?
Una città a misura d’uomo, dove si può ben conciliare il lavoro con il tempo libero. Il patrimonio artistico e naturalistico, anche se personalmente usufruisco più del secondo nelle mie escursioni in mountain bike. È punto di incontro di una pluralità di persone che si sono trasferite qui

Autobus

Forese: Rossini è per il potenziamento dei servizi sociali nelle località e dei collegamenti di mezzi pubblici con il centro di Ravenna

Quale sarebbe il suo primo provvedimento da sindaco?
Rimuovere, a partire dagli asili nido fino alle Università, la limitazione all’accesso vincolata a un incostituzionale e discriminatorio passaporto sanitario

Quale potrebbe essere l’iniziativa più importante del suo mandato, quella per cui vorrebbe essere ricordato?
L’assessorato alla Cittadinanza: la sua funzione sarà di recepire le necessità dei cittadini, mutarle in obiettivi d’impatto realizzabili che saranno poi misurati e valutati

Istituirebbe qualche nuovo assessorato che ritiene necessario?
Assessorato alla Cittadinanza, in parallelo alle Attività produttive. Si occuperà di far sì che l’azione amministrativa sia volta alla massimizzazione del valore pubblico prodotto, con un focus sulla misurazione e valutazione dell’impatto dell’azione amministrativa

Ci dica un progetto o una strategia per il futuro sviluppo di…
turismo: Il nostro documento Artecultura spiega molto bene come intervenire
darsena: Realizzazione di percorsi ciclabili fino a Marina di Ravenna
porto: Dotare il porto di un fondale degno
centro storico: Iniziative culturali che coinvolgano i cittadini e i turisti
forese: Implementazione di servizi ai cittadini come uno studio medico e farmacie, collegamenti con il centro urbano
commercio: Introduzione di una moneta complementare locale: il Baiocco
cultura: Abbiamo un documento Artecultura in cui spieghiamo nel dettaglio la nostra idea

 

 

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
CONSAR BILLB 11 – 17 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21