Tornano le Sardine: in piazza anche a Ravenna contro la candidatura di Berlusconi

Monta la protesta in vista delle elezioni del Presidente della Repubblica: «Abbiamo già dato»

Sardine DarsenaTornano le Sardine, anche a Ravenna. Il movimento nato in Emilia-Romagna in occasione delle ultime Regionali, ha deciso di manifestare contro la candidatura a Presidente della Repubblica di Silvio Berlusconi.

All’insegna dello slogan “Abbiamo già dato”.

«Abbiamo già dato – si legge in una nota inviata alla stampa locale dalle Sardine di Ravenna – perché l’età berlusconiana ha lasciato cicatrici culturali profonde e nessuna eredità politica degna di questo nome. Ci sono voluti anni per rimarginare quelle ferite e non consentiremo a nessuno di riportarci in quella stessa situazione da cui siamo riusciti a scappare. Accostare il nome di Silvio Berlusconi alla carica presidenziale è per noi un insulto alla nostra Costituzione e alla storia repubblicana. Per questo sentiamo il dovere di scendere in piazza per rivendicare una totale distanza tra noi e quei vent’anni di berlusconismo».

«Se la candidatura di Berlusconi non dovesse essere ritirata – è l’annuncio – sarà necessario scendere in piazza anche a Ravenna, siamo sentinelle e questo è il momento di vigilare perché i nostri valori costituzionali non vengano calpestati, ancora una volta».

L’appuntamento,  è per lunedì 24 gennaio alle 17 in piazza del Popolo.

CONSAR BILLB 16 – 22 05 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 12 22
ASER LEAD BOTTOM 01 04 – 30 06 22