C’è una festa alla sala Strocchi, esposto preventivo dei residenti contro il rumore

Dopo il caso del circolo Abajur, a Ravenna polemiche anche in via Maggiore

rock partyDomani sera (venerdì 7 dicembre) la sala Strocchi di via Maggiore, a Ravenna, si trasforma, come già capitato più volte in passato, in una sorta di discoteca con l’evento “Pop the rock”, già pubblicizzato su Facebook, con ingresso a 10 euro con drink.

Ed è bastato l’annuncio a scatenare la rabbia di alcuni residenti che hanno già firmato e presentato un esposto a Comune, Polizia municipale e prefetto per protestare contro il rumore che impedirebbe loro di dormire quando la sala – gestita come noto dal circolo D’Attorre del Partito democratico – ospita eventi simili. A rivelarlo è il Carlino Ravenna in un articolo pubblicato sul giornale in edicola oggi.

CONAD APRILE MRT2 01 – 30 04 19

Un caso che arriva a pochi giorni dalle polemiche del tutto simili che hanno portato il circolo Abajur, nella vicina via Ghibuzza, a sospendere la propria attività.

DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19