Biblioteca Classense, approvato il bilancio di previsione 2019-21

Le principali spese sono: per 615mila euro il costo di servizi esternalizzati e 125mila euro per la fornitura annuale di acquisto libri

52419

Biblioteca Classense

Il consiglio comunale di Ravenna ha approvato il bilancio di previsione 2019-2021 dell’ Istituzione Biblioteca Classense. L’assessora alla Cultura Elsa Signorino ha rappresentato come i costi di personale e funzionamento sono in capo al bilancio del Comune per 1,559 milioni di euro a cui si aggiungono i trasferimenti oggetto specifico del bilancio dell’istituzione: tra questi in particolare dal Comune 820mila euro, dalla Regione Emilia-Romagna 45mila euro. Le principali spese sono: per 615mila euro il costo di servizi esternalizzati e 125mila euro per la fornitura annuale di acquisto libri. Il bilancio di previsione conferma gli obiettivi di un’istituzione che, con la rete delle biblioteche decentrate, si conferma in crescita con l’incremento del 27 percento nel 2018 degli accessi.  Hanno votato a favore 19 consiglieri (Pd, Ama Ravenna, Sinistra per Ravenna, Pri, Gruppo misto), 5 contrari (La Pigna, Lega nord) e 2 astenuti (Lista per Ravenna e Forza Italia).

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20
COFARI HOME LEAD MID 21 – 30 09 20