Cinque anni fa in provincia di Ravenna c’erano oltre duemila bambini in più

Oggi sono il 12,7 percento della popolazione. Alfonsine, Brisighella, Casola e Cervia i comuni che ne hanno meno

Affection Beach Child 173666

In provincia di Ravenna i bambini (considerando l’età pediatrica da 0 a 14 anni) rappresentano il 12,7 percento della popolazione, leggermente meno rispetto alla media regionale (13) e a quella nazionale (13,2).

CONAD RACCOLTA PLASTICA MRT2 20 – 29 02 20

Al 1° gennaio, in valori assoluti, erano oltre 49mila (con i maschi che sono circa 2mila in più delle femmine) su una popolazione complessiva di 389mila persone, grossomodo la metà rispetto ai cittadini che hanno invece oltre 65 anni, a conferma di un trend che vede la popolazione invecchiarsi di anno in anno. Nel 2014 erano 51.231, oltre 2mila in più.

I bambini fino a 4 anni compiuti sono invece solo il 3,7 percento della popolazione totale, 14.391 in tutto, quasi 3mila in meno di quelli che erano solo cinque anni fa, nel 2014.

Dando un’occhiata ai singoli comuni, il capoluogo Ravenna resta al di sotto della media provinciale con il 12,3 percento di bambini fino a 14 anni e solo il 3,5 percento se si considera quelli fino a 4 anni. A fare “peggio” sono Alfonsine, Brisighella, Casola Valsenio e Cervia, tutte sotto il 12 percento, con Brisighella che è anche il Comune con meno bambini 0-4 anni, il 3,1 percento della popolazione.

I comuni con più bambini sono invece Sant’Agata sul Santerno e Bagnara di Romagna, dove rappresentano oltre il 15 percento della popolazione.

TORNERIA IN LEGNO CP BILLB TOP 30 01 – 29 02 2020
AGENZIA MARIS BILLB CP 25 02 – 31 03 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20