Nuovo Dpcm, Italia divisa in tre aree. Ovunque centri commerciali chiusi nel weekend

I primi annunci del premier Conte. Stop anche a musei e mostre

Premier Conte«La strategia va modulata in base alle differenti criticità individuate nei territori». Sono le parole del presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, che interviene alla Camera prima del varo del nuovo Dpcm.

«Il prossimo decreto individuerà 3 aree corrispondenti ad altrettanti scenari di rischio, per ciascuno dei quali sono previste misure via via più restrittive».

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

Secondo gli ultimi dati disponibili, l’Emilia-Romagna rientrerebbe nel cosiddetto scenario 4, quello del cosiddetto lockdown, anche se tra le regioni a “rischio moderato”, con un indice Rt pari a 1,6.

Tra le anticipazioni delle misure che saranno in vigore su tutto il territorio nazionale, finora, la chiusura nei giorni festivi e prefestivi dei centri commerciali «a eccezione di negozi alimentari parafarmacie e farmacie ed edicole dentro i centri commerciali» e lo stop a musei e mostra.

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
CONSAR BILLB 07 – 24 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21