Nuovi marciapiedi e percorsi ciclabili in via San Mama: lavori da 600mila euro

Via libera dal Comune di Ravenna anche a un intervento da 700mila euro su viale Virgilio a Lido Adriano

Sono stati approvati dalla giunta del Comune due importanti progetti relativi alla riqualificazione di viale Virgilio a Lido Adriano (700.000 euro) e alla ristrutturazione dell’asse di via San Mama (600.000 euro), a Ravenna, oltre a tanti altri interventi per la manutenzione di strade e marciapiedi a Piangipane, San Pietro in Campiano, San Michele e Santerno (437.000 euro) per un totale di complessivo di un milione e 737 mila euro.

Gli interventi su viale Virgilio prevedono l’allargamento della sede stradale per permettere di evitare che le auto continuino a parcheggiare, sormontando i marciapiedi sul lato destro e quindi garantire un percorso protetto per i pedoni; i marciapiedi esistenti verranno pavimentati con cubetti di porfido al posto dell’ attuale pavimentazione in conglomerato bituminoso. Tra gli altri interventi sarà eseguita la posa di nuove cordonate sia per l’aiuola centrale sia per il marciapiede a bordo strada in sostituzione delle esistenti; durante le lavorazioni verranno realizzate le nuove caditoie per il drenaggio delle acque superficiali su tutta la lunghezza della strada.

All’incrocio con viale Marziale verrà realizzata una rotatoria con anello centrale sormontabile per agevolare il passaggio di eventuali mezzi ingombranti con la razionalizzazione degli ingressi e attraversamenti pedonali. Anche l’incrocio con viale Petrarca verrà razionalizzato con la realizzazione di un’isola centrale, anch’essa sormontabile, e il traffico verrà canalizzato proteggendo maggiormente l’attraversamento pedonale su viale Virgilio.

Per quanto riguarda la sede stradale verrà realizzata la fresatura del manto per livellare le pendenze, riasfaltata, e, infine, ammodernata la segnaletica.

Via San Mama

Via San Mama

Per quanto riguarda invece via San Mama –importante via che funge da collegamento tra il centro storico di Ravenna e la circolare esterna –, il tratto dell’intervento è quello compreso tra le vie Bastione e Montello e si estende per una lunghezza di circa 1.150 metri, oltre ad un tratto di via Ravegnana, compreso tra il vicolo Plazzi e lo svincolo di ritorno in corrispondenza dell’area di rifornimento Esso sulla Rotonda Irlanda, per una lunghezza di circa 320 m.

L’obiettivo del progetto è anche quello di migliorare la sicurezza della circolazione pedonale e ciclabile con la realizzazione di marciapiedi e percorsi ciclopedonali in asfalto da mettere in rete con quelli esistenti.

Nel dettaglio – scrive il Comune in una nota inviata alla stampa – «lungo la via San Mama, il percorso pedonale avrà una larghezza variabile tra 2 metri e 1 metro, sarà realizzato sul lato ovest in rilievo rispetto alla quota della sede viaria, eccetto che per alcuni brevi tratti. Lungo il percorso, dove le dimensioni della piattaforma stradale lo permetteranno, sarà regolamentata la sosta sul medesimo lato con parcheggi in linea di larghezza pari a 2,20 metri e saranno adeguate le fermate bus esistenti con la realizzazione di piazzole rialzate accessibili agli utenti diversamente abili».

Si completerà l’attuale percorso ciclopedonale presente, da piazza Anna Magnani fino al vicolo Plazzi, con uno analogo di larghezza variabile tra 3,50 metri e 2,60 metri sempre sul lato est fino alla rotonda Irlanda. La sede del nuovo percorso ciclopedonale sarà separata da quella viaria attraverso un cordolo in rilievo di larghezza pari a 50 centimetri.

L’intera via San Mama sarà resa totalmente a senso unico, in direzione rotonda Irlanda, e la sede viaria regolarizzata con la creazione di una corsia di 4,50 metri (0,50 di banchine per ambo i lati e sede stradale pari a 3,50 metri). A seguito della modifica alla viabilità saranno adeguati alcuni sensi di circolazione nelle traverse presenti nel tratto tra via El Alamein e la rotonda Irlanda. Sarà inoltre invertito il senso unico presente in vicolo Plazzi.

Nel tratto di via Ravegnana tra la rotonda Irlanda e la via Bassano del Grappa sarà mantenuto il doppio senso di circolazione, istituendo però il divieto di svolta a sinistra, provenendo dalla rotonda, in direzione di via San Mama. Nel tratto tra via Bassano del Grappa e vicolo Plazzi sarà istituito un senso unico di circolazione in direzione centro storico, mantenuta la sosta sul lato sinistro e creata, tra i parcheggi e il marciapiede esistente, una pista ciclabile monodirezionale per via Bassano del Grappa. Dalla Rotonda Irlanda alla via Montello sarà adeguato il marciapiede sul lato ovest per realizzare un percorso ciclo pedonale promiscuo di larghezza variabile da metri 3,50 a metri 2,65, che collegherà la via San Mama alla via Galilei.

Sono stati inoltre approvati altri interventi “minori” che riguardano manutenzioni straordinarie sul marciapiede in via Del Sale a San Pietro in Campiano (132.000 euro); su via Codronchi a Ravenna, nel tratto compreso tra via Faentina e via Marche (120.000 euro), sui marciapiedi in via Carraia Bezzi a Santerno (75.000 euro), sui marciapiedi nelle vie don Silvio Danesi e Del Teatro Sociale a Piangipane (60.000 euro),  sui marciapiedi in via Gentile da Fabriano (lato ferrovia) a San Michele (50.000 euro).

ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 13 – 19 04 21
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 30 04 21