Basket Ravenna e OraSì sempre più uniti per far sognare i tifosi giallorossi

Basket A2 / Presentata al Pala De André, con un conduttore d’eccezione come Dan Peterson, la sponsorship tra la società ravennate e il colosso agroindustriale Unigrà. Vianello: «Da presidente dico che l’obiettivo è la salvezza, da tifoso spero nei playoff»

La presentazione dell'OraSì Basket RavennaNon poteva che essere un grande vincente come Dan Peterson a presentare una sponsorship piena di soddisfazioni come quella tra Basket Ravenna e OraSì, che rinnovano il rapporto per la terza stagione di fila con la speranza di conquistare i brillanti risultati raccolti nei primi due anni. In una gremita Sala rossa del Pala De André, la “casa” delle partite interne della formazione guidata da Martino, l’intramontabile ex allenatore, nonché giornalista e telecronista, e soprattutto grande volto del basket italiano e non, dà vita a un piccolo show, con tutto lo staff dirigenziale e tecnico e l’organico giallorosso ad applaudire in platea assieme ai tanti tifosi presenti.

La presentazione dell'OraSì Basket Ravenna con Dan PetersonA rompere il ghiaccio è il presidente del Basket Ravenna Piero Manetti, Roberto Vianello, che spiega in questo modo il “segreto” dei successi della società giallorossa: «Innanzitutto la grande passione di tutti i componenti del club, dai dirigenti ai collaboratori, in secondo luogo il fatto che il basket sia lo sport più spettacolare e per ultimo i risultati raggiunti sul campo dai nostri giocatori. E’ grazie all’unione di questi tre fattori che siamo riusciti a raggiungere 3mila spettatori in alcuni match. Il popolo giallorosso inoltre è straordinario: è nato dal nulla ed è cresciuto con noi. Il nostro obiettivo? Da presidente dico centrare la salvezza, da tifoso spero nei playoff. Ringrazio inoltre l’amministrazione comunale per gli sforzi che sta facendo per la costruzione del nuovo palazzetto: è un qualcosa di straordinario, anche se non bisogna dimenticare che prima di tutto è necessario pensare al consolidamento delle società sportive ravennati, in modo che tra 4/5 la nuova struttura non diventi una cattedrale nel deserto».

CONAD BIRRA O HARAS HOME MRT2 18 – 24 07 19

La presentazione dell'OraSì Basket RavennaDal canto suo il colosso agroindustriale Unigrà riconferma il proprio forte legame con il territorio e con i valori dello sport, del benessere e di un’alimentazione sana, dando al contrmpo visibilità a OraSì, la prima liena con la quale il gruppo si rivolge al consumatore finale, sia con il presidio di supermercati e ipermercati, sia con il recente ingresso nel canale horeca. «Affianchiamo il Basket Ravenna – sottolinea Gian Maria Martini, amminsitratore delegato di Unigrà – sia per la passione che abbiamo per questo sport, al punto che io stesso spesso vengo al Pala De André ad assistere alle partite, sia ovviamente per la visibilità che questa collaborazione dà al nostro marchio. Come è emergente la squadra giallorossa, così è anche il nostro progetto, con in più un fondamentale connubio tra terriotorio e azienda». Anche Lavoropiù da quest’anno comparirà sulle maglie del Basket Ravenna. «Da dieci anni sponsorizziamo il Bologna calcio – afferma il direttore marketing Matteo Naldi – e da cinque la Fortitudo basket: il nostro augurio è che anche il rapporto con la società giallorossa duri altrettanto a lungo».

Lo sport in generale, non solo il basket, a Ravenna sta vivendo un periodo esaltante e di ciò non nasconde la sua soddisfazione l’assessore allo Sport, Roberto Fagnani. «Stiamo compiendo un passo culturale di enorme importanza, e cioè che il binomio tra sport e welfare sia giusto, perché chi investe sull’attività sportiva investe anche nel territorio. Assieme alla famiglia e alla scuola, lo sport è importantissimo per dare dei valori ai nostri ragazzi ed è soprattutto per questo che il Comune sta investendo così tanto in questo settore. L’amministrazione comunale cerca di fare quello che può per favorire la sua crescita, cosa che stanno facendo anche la città e le società sportive: speriamo che le aziende in futuro siano coinvolte in maniera ancora maggiore».

A parlare degli obiettivi sportivi, infine, è il tecnico dell’OraSì, Antimo Martino: «Quando abbiamo deciso di costruire la squadra, abbiamo puntato prima di tutto sulle qualità umane dei giocatori. Dopo aver lavorato per due mesi con questi ragazzi, ho capito che abbiamo formato un gruppo di valore, composto da persone che daranno sempre il massimo in campo. Questa squadra deve allenarsi duramente giorno per giorno per ambire a qualificarsi ai playoff. Poi, a quel punto, accadrà quel che dovrà accadere – termina il coach – ma prima di tutto pensiamo a concentrarci sulla prossima partita e a cercare di vincerla».

RAVEGAN HOME BILLB MID1 15-31 07 19
COLDIRETTI – MERCATO CONTADINO ORARI LEAD MID2 16 – 31 07 19
COFARI HOME LEAD MID2 22 – 31 07 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19