Nell’anticipo del “De André” l’OraSì dovrà stare attenta a non pungersi nel Roseto

Basket A2 / Domani, sabato 16 marzo (ore 20.30), i ravennati ospitano i temibili abruzzesi, che viaggiano al ritmo delle prime delle classe. Mazzon: «Bisogna confermare la bella prova offerta contro la Fortitudo». Match sponsor Con.Eco Trasporti

IMG 20190315 WA0003

Da sinistra il coach Mazzon, la guardia Smith, il presidente di Con.Eco Massari e il dg Trovato

A sei giorni di distanza dal grande scontro con la capolista Fortitudo, al Pala De Andrè si accendono ancora le luci per un altro match di assoluto interesse. Domani, sabato 16 marzo alle 20.30 (arbitri Brindisi, Raimondo, Aydami), l’OraSì ospiterà quella Cimorosi Roseto che è considerata da più parti come la migliore squadra del girone di ritorno dell’A2 Est. Nella fase discendente del campionato, infatti, gli Sharks abruzzesi viaggiano agli stessi ritmi delle prime tre della classe e sono in grande serie positiva, come testimonia anche il +20 inflitto a Imola domenica scorsa.

Sarà, come si può facilmente intuire, una partita molto difficile, ma l’OraSì vista al cospetto della Fortitudo potrà certamente cercare di vincerla, come spiega anche il coach Andrea Mazzon: «Noi stiamo bene e in questo momento possiamo pensare che avremmo meritato di più in termini di classifica, in questa fase decisiva del campionato. Vogliamo vincere contro quella che si sta dimostrando la miglior squadra del girone di ritorno, quindi bisognerà confermare la bella prova offerta contro la Fortitudo ma con un risultato diverso. Il nostro trend è molto positivo, questa sarà una partita fondamentale e servirà un approccio durissimo dall’inizio alla fine. Roseto ha atleti spaventosi e tutti altissimi, ma dobbiamo e vogliamo vincere».

CONAD MAGGIO MRT2 01 – 31 05 19

Il match sarà sponsorizzato da Con.Eco Trasporti, arrivata ormai al sesto anno di collaborazione con il Basket Ravenna. Il presidente di Con.Eco, Renato Massari, ha spiegato i motivi dell’iniziativa: «Abbiamo due stabilimenti, a Ravenna (datato 2007) e in provincia di Chieti (2009), così questo rappresenta per noi anche un importante momento di coesione. Lo abbiamo fatto in passato in occasione delle partite tra Ravenna e Chieti, di recente invece nei match tra OraSì e Roseto, in modo da mantenere sempre la doppia territorialità. Per noi lo sport è coesione».

Per il Basket Ravenna è intervenuto anche il direttore generale Julio Trovato, che ha regalato a Massari una canotta personalizzata OraSì: «Per noi gli abbinamenti con le aziende sono molto importanti, anche i match sponsor sono fondamentali e sono anche in buona crescita. Per questa occasione prima della partita ci sarà un rinfresco per i nostri sponsor, i soci di Ravenna nel cuore e gli invitati della Con.Eco».

L”ex di turno sarà invece Adam Smith, beniamino dei tifosi rosetani (150 domani sera in arrivo, ma non gli Ultras, in polemica con la società) prima di diventarlo di quelli ravennati: «A Roseto ho tanti amici, ma sul campo per me non sarà una gara particolare, perchè rispetto alla mia squadra è rimasto solo Sherrod. Stiamo lavorando in modo duro, vogliamo vincere questa importante partita».

CONSAR – HOME BILLB MID1 20-26 05 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19