Una cittadella in Darsena: ristoranti, aperitivi, dj-set, concerti per i marinai

Al via il programma di eventi lungo il canale Candiano
in attesa del clou del raduno nazionale in programma a Ravenna

La base è la cittadella del mare montata sulle banchine alla testa del Candiano ma anche altri luoghi di Ravenna saranno coinvolti fino al 10 maggio, con la città che per la prima volta ospiterà il raduno nazionale dei marinai d’Italia, evento a cadenza quadriennale giunto alla 19esima edizione. Gli organizzatori stimano un afflusso di circa 15mila presenze. Il raduno avrà il suo clou nel fine settimana del 9 e 10 maggio con l’arrivo a Ravenna del ministro della Difesa Roberta Pinotti.

L’appuntamento si svolge grazie all’impegno congiunto di Anmi (Associazione Nazionale Marinai d’Italia), Marina Militare e Comune di Ravenna e al contributo di aziende private. «L’associazione Anmi – si legge sul sito internet –, apolitica e senza fini di lucro, è la libera unione di coloro che sono appartenuti o appartengono senza distinzione di grado, alla Marina Militare e che, consapevoli dei propri doveri verso la Patria, intendono mantenersi uniti per meglio servirla in ogni tempo».

CONAD BIRRA NAMUR HOME MRT2 12 – 18 09 19

Nella settimana che precede il raduno vero e proprio Ravenna diventerà la capitale italiana del mare e della marineria, gettando le basi future, tramite la start up della prima “Biennale del Mare” che i promotori si augurano possa essere «un evento biennale in grado di valorizzare la tradizione marina di Ravenna».

L’ampio programma (scaricabile in formato integrale in fondo all’articolo), a ingresso gratuito, si compone di varie iniziative, in primis la possibiità, dal 2 al 10 maggio di visitare la motonave idroceanografica “Galeata” ormeggiata in Darsena dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 19 (esclusi i pomeriggi del 3 e del 10 maggio). Non sarà presente invece la portaerei Garibaldi come ipotizzato in un primo momento.

Per quanto riguarda i principali eventi che si svolgeranno appunto in Darsena, il primo maggio ha aperto sul canale la Campaza in Darsena con cucina di mare e di terra dalle 12 alle 15.30 e dalle 18.30 alle 20 (stessi orari sabato 2 e domenica 3 maggio e sabato 9 e domenica 10, da martedì a venerdì aperto invece solo nell’orario serale). E non sarà quello l’unico punto ristoro, alle 18.30 apre anche il Fellini in Darsena per aperitivo buffet e after dinner (escluso domenica 3) e il ristorante Alchimia con la motonave New Ghibli.

Gli eventi veri e propri prenderanno poi il via sabato 2 maggio con, alle 20.30, l’esibizione degli Sbandieratori del Palio di Faenza e alle 22 con la manifestazione “Molo Street Parade” di Bbk e Matilda con dj-set fino alle 2 di notte. Lunedì 4 maggio invece alle 21.45 ci sarà il monologo di Ivano Marescotti dal titolo “Il lavoro del porto”, uno spettacolo ad hoc che sarà preceduto e seguito dalla proiezione su maxi-schermo di un video sui lavoratori portuali. Il 5 maggio spazio invece alla musica con, alle 21, il concerto di “Pazzi di Jazz”. Giovedì 7 maggio, alle 20.30 ci sarà il gemellaggio dei gruppi Anmi di Ravenna e Isola del Giglio e lo spettacolo con l’Orchestra dei Giovani di Ravenna, con interventi musicali diretti dal professore Franco Emaldi. Spettacolo teatrale con scenografie e musiche dal vivo intitolato “L’Arca di Noè”, a cura della Scuola San Vincenzo. E ci sarà anche un concerto The Hang Over Band Trio all’S Club, il nuovo locale sul canale. Venerdì 8 maggio in collaborazione con Ravenna Festival ecco forse uno degli appuntamenti più originali e di impatto i “Tuoni sulla Marina”, la Banda della Marina Militare incontra i cinque batteristi della Drummeria sulle acque della Darsena, ovvero Ellade Bandini, Walter Calloni, Maxx Furian, Christian Meyer e Paolo Pellegatti su musiche di Dmitrij Šostakovic, Leonard Bernstein, Glenn Miller, Ennio Morricone, Gilmour, Waters & Wright. Mentre sabato 9 maggio il momento più popolare alle 18 con il Concerto della Banda della Marina Militare alla presenza di Maria Grazia Cucinotta (in piazza del Popolo), mentre alle 22 si torna in Darsena per l’orchestra di musica tradizionale romagnola Roberta Cappelletti mentre la chiusura domenica 10 maggio alle 18 è affidata al concerto della Banda Centrale dell’Anmi che presenta Elisa Gardini e alle 21 “A…Mare Ravenna”, 58° Festival di Castrocaro con la selezione voci nuove volti nuovi “Dove nascono i Big”, presentata da Daniele Perini.

Ma molteplici saranno gli eventi che coinvolgono altri luoghi. Sono previsti momenti congressuali come “Ravenna e l’America’s Cup” (il 2 maggio, alle 15.30 all’Autorità portuale), Il convegno internazionale realizzato con l’Università dal titolo “Il porto e la base navale dell’impero. Il potere di Roma e del Mediterraneo” che si svolge nelle giornate del 4, 5 e 6 maggio, le tavole rotonde sull’Archeologia industriale (6 maggio, alle 15, sala Corelli del Teatro Alighieri) e sull’Economia ittica (7 maggio), il convegno sul distretto energetico di Ravenna (6 maggio, alle 9.30 alla sala Corelli dell’Alighieri), la grande parata del 10 maggio, la veleggiata “Trofeo Marinai d’Italia” (2 maggio, partenza alle 9 da Ravenna arrivo a Rimini alle 18). Per gli appassionati di cinema alla sala Mariani tre grandi titoli: Pearl Harbor (7 maggio), Duello nell’Atlantico (8 maggio), Master and Commander (9 maggio).
In viale Farini 10 a Ravenna (di fianco alla Camera di Commercio) è attivo l’Info Point del raduno, aperto tutti i giorni dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18. Per informazioni www.marinaiditalia.com

SUSHI KAITEN BILLB TOP 26 07 – 06 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19