Due giorni dedicati al vino alla fiera di Faenza con oltre 130 produttori da tutta Italia

Prima edizione di “Back to the wine”. Con il biglietto d’ingresso calice e degustazione libera

È dedicato ai piccoli produttori del vino da tutta Italia la prima edizione di “Back to the wine” alla Fiera di Faenza domenica 13 e lunedì 14 novembre. Curato da Andrea Marchetti, ideatore della comunità di Vinessum, con l’organizzazione di Blu Nautilus, la due giorni è il manifesto del “vino come atto agricolo responsabile”, omaggio ai vignaioli artigiani.

Oltre 130 i produttori da tutta la Penisola (Emilia Romagna, Marche, Lombardia, Abruzzo, Friuli Venezia Giulia, Veneto, Piemonte, Umbria, Toscana, Basilicata, Calabria, Campania, Liguria, Puglia, Sicilia), tutti con una produzione enoica a tiratura limitata, con attenzione all’ecosostenibilità.

FAMILA MRT 24 11 – 02 12 20

Presenti anche escursioni oltreconfine, con produttori da Francia, Slovenia, Germania e Croazia. Insieme a loro una quindicina di produttori del cibo a filiera corta, più un’altra decina produttori di olio e birre artigianali, sempre da tutta Italia. Nel corso della manifestazione sono presenti firme della cucina (Max Mascia, Athos Migliari, Cristian Mometti, Fabrizio Mantovani, Vincenzo Vottero), presentazione di libri (Paolo Marchi e Maurizio Pratelli) e degustazioni guidate.

Orario: domenica 10-20; lunedì 11-18; biglietto ingresso domenica 20 euro, lunedì 15; entrambe le giornate 30 euro. Per operatori del settore: 10 euro valido entrambe le giornate.

Il biglietto di ingresso comprende: calice, tracolla porta calice, degustazione libera dei vini. Info: www.backtothewine.it

ARKA ERGO STUDIO BILLB 12 – 30 11 2020
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 11 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER LAVORO LEADERB MID1 12 – 29 11 20