Ai giardini pubblici arrivano i food truck per il festival del cibo di strada

Dal 28 aprile al primo maggio quattro giorni di street food con i colorati camioncini. Specialità gastronomiche da tutta Italia e musica. È la prima volta che l’appuntamento arriva al parco pubblico

Food Truck FestivalAppuntamento ai giardini pubblici di Ravenna con le proposte dei food truck. L’appuntamento è fissato per venerdì 28 aprile: quattro giorni – compreso il primo maggio – con 48122 Ravenna Street Festival, la manifestazione organizzata da Evoluzione Darwin by SGP, in collaborazione con il Comune di Ravenna e Chalet Ravenna e dedicata al cibo da strada. Dopo il festival organizzato in Darsena a settembre (e in cui tornerà quest’anno) per la prima volta i camioncini saranno parcheggiati al parco pubblico, nell’area vicino alla Loggetta.

A presentare l’evento è stato Massimo Cameliani, assessore al Commercio e alle Attività produttive Massimo Cameliani: «Sono certo – ha detto Cameliani – che i giardini pubblici saranno la cornice ideale per un evento, dedicato a cittadini e turisti, che non vuole solo esaltare la cucina, proponendo piatti tipici italiani e stranieri, ma anche la condivisione e la convivialità, che sono a loro volta ingredienti fondamentali di tutte le tradizioni enogastronomiche. E non mancheranno momenti di cultura e spettacolo». Accanto a lui Mascia Ferri, titolare insieme al marito Cristiano Ricciardella dello Chalet dei Giardini: «Ci auguriamo che sia un bel successo, da parte nostra c’è sempre la disponibilità ad appoggiare nuove iniziative».

CONAD NATURAL SALUMI MRT2 28 09 – 31 01 21

I food truck saranno in totale 22. A dare le coordinate dell’evento è stato Stefano Pelliciardi, responsabile di Sgp: l’ingresso è gratuito. Venerdì si partirà dalle 18 e si arriverà alle 24; sabato e domenica e lunedì stesso orario di chiusura ma apertura anticipata alle 12. Durante le quattro giornate ci sarà anche musica. Inoltre anche due concerti: venerdì 28, alle ore 21, si esibiranno i Banana Boat, che porteranno ai Giardini Pubblici le loro sonorità dall’animo soul reggae; mentre lunedì 1 maggio, alle ore 16, salirà sul palco Salvo Mauceri, per un tributo al grande Fabrizio De André organizzato da Chalet Ravenna. Un evento in collaborazione con i sindacati.

«I food truck – ha poi spiegato Pelliciardi – sono camioncini che hanno una cucina al loro interno e che si sono diffusi in Italia partendo dal Nord America. Hanno la particolarità di portare in giro la cultura dei prodotti tipici locali, usando prodotti genuini, freschi, biologici e spesso a km 0, con un’attenzione particolare per la qualità e il territorio di provenienza». Oltre ai classici dello street food, si potranno assaggiare straordinari piatti tipici regionali, come le bombette di Martina Franca, i tortelli alla piastra, le tigelle, la polenta fritta, i risotti, i formaggi dell’Alta Murgia, il panino al ragù napoletano, le seadas sarde o specialità straniere come i suvlaki greci e la gustosa cucina balcanica.

CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 01 21
RECLAM RPQ WEB MASTER BILLB 15 – 31 01 21
COFARI HOME LEAD 14 12 20 – 31 01 21