All’Almagià in scena per i più piccoli le graziose avventure di Tina & Gigi

Debutta per la rassegna “Le Arti della Marionetta”, domenica 28 novembre, la nuova produzione del Teatro del Drago

Tina&Gigi Teatro Del DragoSi chiamano Tina & Gigi i due nuovi, graziosi personaggi inventati e animati dai burattinai del Teatro del Drago che debuttano con le loro avventure in una produzione inedita della famiglia d’arte ravennate, per la rassegna all’Amagià “Le arti della marionetta”.
L’appuntamento è per domenica 28 novembre (sipario alle 17) , dedicato ai piccolissimi e alle loro famiglie.
In scena si muovono Tina & Gigi, l’elefantina e il tigrotto, figli della penna dell’illustratore romagnolo Andrea Rivola per stupire e divertire i bambini a partire dai 20 mesi.

I due personaggi nascono grazie alla collaborazione con la casa editrice Fatatrac e dai fantasiosi disegni di Rivola. Tutto nasce da un piccolo puntino di luce. Da lui prendono forma Tina, Gigi, Rita, Ignazio e Ninè, un’elefantina, un tigrotto, una tartaruga, un topo e un maialino. Tutti molto diversi per aspetto, colore, personalità, ma proprio per questo grandi amici. Insieme giocano a 1-2-3 stella, a nascondino, e un giorno trovano un seme: non sanno bene di cosa si tratti ma ne hanno cura e da esso nasce la vita.

Tina & Gigi, è un piccolo viaggio alla scoperta dell’amicizia, della geometria, della bellezza della diversità e dell’arricchimento che da esse deriva.
Le forme geometriche, il colore, il suono si sommano e si completano dando una chiave di lettura molto lineare e semplice che rende lo spettacolo inclusivo e pensato per risvegliare l’attenzione e la curiosità dei piccolissimi. Tina & Gigi sono un elefante violetto e un tigrotto giallo e nero, ma anche un quadrato e un cerchio. Così tutti i loro amici: Ninè il maialino (triangoli, semicerchi e quadrati), Ignazio il Topo (triangolo), Rita la tartaruga (un insieme di cerchi e semicerchi), nascono dalla composizione di forme geometriche. La scenografia si ispira molto liberamente ad uno dei padri dell’astrattismo: Piet Mondrian.
Lo spettacolo è tratto dal libro “Gli amici di Tina & Gigi” e “Chi sono?”, i primi due volumi della serie “Tina & Gigi” (edito da Fatatrac- Giunti).
Al termine dello spettacolo ad ogni bimbo verrà regalato un piccolo seme da coltivare gentilmente offerto dal Giardino delle Erbe di Casola Valsenio.

Info e prenotazioni
392 6664211
 – compagnia@teatrodeldrago.it e sul sito del Teatro del Drago

RISTORANTE MARRAKECH BILLBOARD 03 – 23 01 22
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 11 21 – 31 01 22
REGIONE ER VACCINI BILLB 14 12 21 – 31 01 22