Buona scuola?

 

Buona scuola anche a tutti i bambini e ragazzi ravennati, che potranno contare sui grandi investimenti portati avanti in questi mesi di pandemia per ripartire in sicurezza: non più di 15 alunni per classe, seduti a distanza in istituti rinnovati, quando non realizzati ex novo grazie ai fondi dell’Europa, più professori di ruolo e personale grazie alle assunzioni del concorsone, test salivari all’ingresso tutte le mattine per evitare focolai, niente didattica a distanza grazie appunto agli spazi rinnovati e ampliati.

Almeno il Covid, va detto, ci ha fatto finalmente cambiare marcia e ha reso anche la nostra scuola al passo con i tempi. O no?

leggi gli altri Bomboloni
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
IDROZETA BILLB TOP 11 06 – 30 09 21
CONAD LIBRI SCUOLA BILLB 01 – 30 09 21