Capita che i giornalisti sappiano cosa stanno facendo, fidatevi

Informazione CoronavirusOgni tanto, incredibilmente, capita. Capita che i giornalisti facciano il loro lavoro, lo sappiano fare e facciano la cosa giusta. Mentre chi si improvvisa combina un danno. I dati sulla salute delle persone sono dati sensibili che non possono e non devono essere diffusi se non dal paziente stesso (ammesso che sia maggiorenne, peraltro). Per questo sui giornali e siti di ieri e oggi non compare il nome della pediatra risultata positiva al coronavirus. Per questo. E anche perché non serviva. Perché le persone che dovevano saperlo per ragioni di profilassi e sicurezza, lo avevano già saputo quando la notizia è arrivata sui giornali. Chiunque abbia pensato di fare un favore divulgandolo su chat che hanno raggiunto centinaia se non migliaia di persone ha solo alimentato il caos in un momento già di per sé difficile. Sicuramente in buona fede, ma, ogni tanto, incredibile a dirsi, perfino i giornalisti sanno cosa stanno facendo.
leggi gli altri Bomboloni
WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20