Esalazioni di monossido di carbonio, 59enne trovato morto in casa dal fratello

Il corpo dell’uomo era steso a terra, potrebbe aver manomesso lui gli scarichi della caldaia per un gesto volontario

RAVENNA 3/01/2019. MORTO PER MONOSSIDO DI CARBONIOUn uomo di 59 anni è stato trovato morto a terra sul pavimento del suo appartamento in centro a Ravenna nella mattinata di oggi, 3 gennaio. Il ritrovamento è stato fatto dal fratello che è andato sul posto perché il parente non rispondeva al telefono. La causa del decesso sarebbe attribuibile alle esalazioni di monossido di carbonio provenienti dalla caldaia. Secondo quanto si apprende non è da escludere che si sia trattato di un gesto volontario: i vigili del fuoco infatti avrebbero individuato una manomissione degli scarichi. Le indagini sono affidate ai carabinieri.

FOND LUCE SPETTACOLO 25 03 BILLB TOP 15 – 25 03 19
DECO – PIADINA LORIANA CULT LEAD SPETTACOLI 01 01 – 31 12 18
COFARI HOME LEAD MID2 25 – 31 03 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19