Covid, “solo” 30 nuovi casi (e altri 2 morti) in provincia di Ravenna

 

Sono 30 i nuovi casi di positività al coronavirus registrati in 24 ore in provincia di Ravenna (dati aggiornati alle 12 di oggi, 4 maggio), mai così pochi da inizio febbraio. Si tratta di 13 maschi e 17 femmine; 8 asintomatici e 22 con sintomi; 28 in isolamento domiciliare e 2 ricoverati.

I tamponi eseguiti sono stati 1.066. Oggi la Regione ha comunicato 1 decesso: un paziente di sesso maschile di 65 anni (a cui si deve aggiungere quello di un’anziana di 87 anni, residente a Marradi). Sono state comunicate 99 guarigioni.

IL BOLLETTINO REGIONALE DEL 4 MAGGIO

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 372.262 casi di positività, 488 in più rispetto a ieri, su un totale di 29.546 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’1,7%.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 3.335 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 320.194.

I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 39.128 (-2.871 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 37.295 (-2.799), il 95,3% del totale dei casi attivi.

Purtroppo, si registrano 24 nuovi decessi: 4 in provincia di Parma (3 donne, rispettivamente di 73, 78 e 92 anni, e un uomo di 77); 2 nella provincia di Modena (entrambi uomini, di 57 e 78 anni); 5 in provincia di Bologna (4 donne, rispettivamente di 60, 81, 90 e 93 anni, e un uomo di 83 anni); 3 nella provincia di Ferrara (una donna di 33 anni e 2 uomini, entrambi di 73 anni); 1 a Ravenna (un uomo di 65 anni); 6 in provincia di Forlì-Cesena (3 donne, rispettivamente di 85, 91 e 94 anni, e 3 uomini, di 74, 76 e 89 anni); 2 a Rimini (entrambe donne, di 68 e 89 anni). Si segnala inoltre il decesso, registrato dall’Ausl di Ravenna, di una donna di 87 anni residente a Marradi (Città metropolitana di Firenze). Nessun decesso nelle province di Piacenza e Reggio Emilia.

In totale, dall’inizio dell’epidemia i decessi in regione sono stati 12.940.

I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 213 (-6 rispetto a ieri), 1.620 quelli negli altri reparti Covid (-66).

Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 9 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri), 15 a Parma (-2), 27 a Reggio Emilia (-2), 30 a Modena (-4), 58 a Bologna (+2), 11 a Imola (invariato), 21 a Ferrara (-2), 13 a Ravenna (invariato), 6 a Forlì (invariato), 6 a Cesena (invariato) e 17 a Rimini (+2).

Questi i casi di positività sul territorio dall’inizio dell’epidemia, che si riferiscono non alla provincia di residenza, ma a quella in cui è stata fatta la diagnosi: 23.102 a Piacenza (+35 rispetto a ieri, di cui 22 sintomatici), 26.445 a Parma (+19, di cui 9 sintomatici), 45.206 a Reggio Emilia (+62, di cui 23 sintomatici), 63.411 a Modena (+51, di cui 43 sintomatici), 79.567 a Bologna (+155, di cui 91 sintomatici), 12.345 casi a Imola (+13, di cui 5 sintomatici), 22.676 a Ferrara (+14, di cui 6 sintomatici), 29.451 a Ravenna (+30, di cui 22 sintomatici), 16.170 a Forlì (+32, di cui 23 sintomatici), 18.769 a Cesena (+30, di cui 24 sintomatici) e 35.120 a Rimini (+47, di cui 21 sintomatici).

Rispetto a quanto comunicato nei giorni scorsi, sono stati eliminati 2 casi, positivi a test antigenico ma non confermati dal tampone molecolare

ASCOM CONFCOMMERCIO BILLB 29 04 – 13 05 21
CENTRALE LATTE CESENA BILLB 03 – 16 05 20
RAVENNANTICA MOSTRE TAMO BILLB TOP 08 04 – 30 06 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 05 21
EROSANTEROS POLIS – HOME E CULT BILLB TOP – 01 – 16 05 21