Green pass obbligatorio al lavoro, raddoppiano le prenotazioni per il vaccino

L’annuncio del governo ha portato da quattromila a ottomila in un giorno le richieste di prima dose in Emilia-Romagna

INIZIO VACCINAZIONI COVID RAVENNA VACCINODAY 27 DICEMBRE 2020Per il territorio provinciale di Ravenna oggi,18 settembre, si sono registrati 47 casi: si tratta di 24 pazienti di sesso maschile e 23 pazienti di sesso femminile; 15 asintomatici e 32 sintomatici; 46 in isolamento domiciliare e 1 ricoverato. Nel dettaglio: 24 per contact tracing; 16 per sintomi; 7 test privati.

I tamponi eseguiti sono stati 1325. Oggi la Regione non ha comunicato decessi nel Ravennate. Sono state comunicate 32 guarigioni.

I casi complessivamente diagnosticati da inizio contagio nel ravennate sono 33.005.

Dall’inizio dell’epidemia da Coronavirus, in Emilia-Romagna si sono registrati 420.118 casi di positività, 403 in più rispetto a ieri, su un totale di 38.746 tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi fatti da ieri è dell’1%.

Continua intanto la campagna vaccinale anti-Covid, estesa a tutti i cittadini sopra i 12 anni di età. Il conteggio progressivo delle somministrazioni di vaccino effettuate si può seguire in tempo reale sul portale della Regione Emilia-Romagna dedicato all’argomento: https://salute.regione.emilia-romagna.it/vaccino-anti-covid, che indica anche quanti sono i cicli vaccinali completati.

Dopo l’annuncio del Governo sull’obbligo del pass vaccinale nei luoghi di lavoro dal prossimo 15 ottobre, si registra un netto aumento delle prenotazioni: ieri sono state 8.037, il doppio rispetto alle circa 4mila del giorno precedente. Tutte le informazioni sulla campagna: https://vaccinocovid.regione.emilia-romagna.it/.

La situazione dei contagi nelle province vede Modena con 83 nuovi casi, seguita da Bologna (59) e Ravenna (47); poi Reggio Emilia (42), Parma (39), Rimini (31), Piacenza (27), Ferrara (26). Quindi Forlì (22), Cesena (16), e infine il Circondario Imolese (11).

Si registrano cinque decessi: uno in provincia di Piacenza (una donna di 93 anni), due nella provincia di Reggio Emilia (una donna di 69 anni e un uomo di 97 anni); due nella provincia di Modena (entrambi uomini, rispettivamente di 95 e 97 anni). Non si registrano decessi nelle altre province.  In totale, dall’inizio dell’epidemia, i decessi in regione sono stati 13.432.

Invariato, rispetto a ieri, il numero dei pazienti ricoverati in terapia intensiva (41); 407 quelli negli altri reparti Covid (-4). Sul territorio, i pazienti ricoverati in terapia intensiva sono così distribuiti: 3 a Piacenza (numero invariato rispetto a ieri); 5 a Parma (invariato); 3 a Reggio Emilia (invariato); 5 a Modena (invariato); 11 a Bologna (+1); 2 a Imola (invariato); 7 a Ferrara (invariato); 1 a Forlì (invariato); 4 a Rimini (-1). Nessun ricovero in terapia intensiva a Ravenna e Cesena.

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 18 – 24 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21