Promozione turistica, il Comune ci prova con un blog fatto da residenti e visitatori

Dal 12 luglio online la piattaforma MyRavenna dove chiunque potrà raccontare la sua esperienza di viaggio o dettagli sul territorio: la parola d’ordine è storytelling

TuristiChiunque conosca aspetti inediti di Ravenna come destinazione turistica o abbia esperienze di viaggio nel territorio romagnolo e voglia condividerli pubblicamente con un racconto personale e soggettivo potrà farlo da oggi, 12 luglio, su MyRavenna: la piattaforma web che raccoglie racconti e punti di vista di viaggiatori e cittadini su Ravenna è l’ultima mossa del Comune all’interno della strategia di promozione turistica: un blog partecipativo.

«A differenza di un portale tradizionale di promozione turistica – si legge nella nota diffusa dall’assessorato al Turismo – MyRavenna ha l’obiettivo di diventare un punto di riferimento per chi vuole trovare nuove ispirazioni di vacanza, far conoscere le diverse “esperienze di Ravenna” attraverso racconti e punti di vista di persone diverse e trasformare i viaggiatori in co-creatori e ambasciatori della destinazione. Il progetto fa leva sul successo che in questi anni ha avuto l’hashtag #myravenna, che nel tempo è diventato la naturale etichetta con la quale turisti e locali contrassegnano i loro racconti sul web tanto che, solo su Instagram, si contano oltre 14mila contenuti con l’hashtag Myravenna».

CIICAI CONFERENZA – HOME MRT2 14 – 28 09 18

Il progetto di storytelling Myravenna nasce nell’ambito della strategia Italian Beauty Experience, così definitio: «Il percorso strategico avviato dall’assessorato al Turismo del Comune di Ravenna per costruire, raccontare e promuovere la destinazione turistica Ravenna in modo innovativo, spostando l’attenzione e il focus narrativo dalle risorse del territorio alle esperienze, e dai target alle diverse tipologie di viaggiatori».

3B TECHNOLOGY – HOME LEAD MID2 18 – 25 09 18