A Rimini torna “Amarcort”, il festival di cortometraggi che omaggia Federico Fellini

Dal 18 al 24 novembre la dodicesima edizione: sette giorni di cinema, fotografia ed eventi nei luoghi culturali della città

Amarcort

Da lunedì 18 a domenica 24 novembre Rimini ospiterà Amarcort, il tradizionale festival del cortometraggio della città. L’evento, che ogni anno è dedicato a un luogo o a un personaggio dell’universo felliniano, ha scelto come simbolo della dodicesima edizione proprio la figura del regista Federico Fellini, di cui nel 2020 si festeggerà il centenario dalla nascita.

CIVICO 11 HOME MRT 05 – 19 12 19

Sei sono i luoghi deputati ad accogliere i numerosi eventi di cui il festival si compone: il Cinema Fulgor, da poco riaperto, il Cinema Tiberio, il Teatro degli Atti, la Cineteca, il Museo della Città e Laboratorio Aperto, la nuova ala del museo.

Come di consueto, cuore dell’evento sarà il concorso, articolato in diverse sezioni: “Amarcort”, la sezione principale dedicata ai cortometraggi italiani e stranieri, “Gradisca” per i cortometraggi sotto i 5 minuti, “Rex” per il genere d’animazione, “Fulgor”, che comprende i cortometraggi emiliano-romagnoli, “Aldina”, rivolta alle scuole di cinema, “Gironzalon” dedicata ai cortometraggi sperimentali, “Cantarel” per i videoclip musicali e il concorso fotografico “Paparazzo”.

Attorno al concorso ruoteranno una serie di eventi più o meno legati al mondo del cinema: si parte lunedì 18 novembre al Fulgor con Salotto Fellini, una serata dedicata al regista riminese che vedrà come madrina Francesca Fabbri Fellini, nipote del regista riminese, e come ospiti Blasco Giurato, amico di Fellini nonché operatore alla macchina nel film I Clowns, e Luigi Piccolo della storica Sartoria Farani, che ha vestito gli attori e le attrici del film. Nell’occasione sarà consegnato il premio “Un Felliniano nel mondo” e ci sarà un omaggio dal vivo tratto dal musical Nine. A seguire la proiezione de I Clowns di Fellini (1970).

Il festival ospiterà anche la quarta edizione di “Emilia Romagna welcomes EU”, un campus che vede la partecipazione di 32 studenti di scuole europee di cinema internazionali. Tre le lezioni a cui gli studenti prenderanno parte:  “Dylan Dog e Federico Fellini: l’indagatore dell’incubo incontra l’indagatore del sogno”, tenuta da Paola Barbato, storica sceneggiatrice di Dylan Dog, e Nicola Bassano della Cineteca di Rimini, “Video verticali e loro potenzialità: verso il cinema del futuro?” con Simone Felici e “I mestieri del cinema: direzione degli attori e segretaria di edizione” alla presenza di Luca Elmi e Brunella Pacia.

Non poteva poi passare inosservato il trentesimo anniversario della caduta del muro di Berlino, a cui sono stati dedicati tre momenti del festival: venerdì 22 novembre alle  16.30 l’evento dal titolo “Piccole epifanie berlinesi”, mediometraggio girato nella Berlino degli anni immediatamente successivi alla caduta del Muro, di cui si parlerà insieme all’autore Giorgio Ghisolfi; sabato 23 novembre alle 9 si celebreranno i 40 anni dall’uscita di The Wall dei Pink Floyd con la dettagliata analisi dei testi delle canzoni e riferimenti alle scene del film fatta da Nicola Randone, mentre alle  17 Roberto De Feo presenterà il suo lungometraggio horror uscito questa estate, The Nest – Il Nido.

E poi ancora ” 8 for USA”, la presentazione di otto cortometraggi sul tema dell’America al giorno d’oggi presentati da Sandrine Cassidy della USC (School of Cinematic Arts), una delle scuole di cinema più prestigiose al mondo, e il workshop gratuito “I mestieri del cinema: direzione degli attori e segretaria di edizione”, che si terrà venerdì 22 ore 15 al Laboratorio Aperto.

Giovedì 21 e venerdì 22 novembre dalle 16.30 al Laboratorio aperto ci sarà “Giocando con Fellini”, uno spazio dove i bambini potranno creare piccole animazioni dedicate a Federico Fellin. Le loro opere saranno proiettate in occasione della cerimonia di premiazione dei corti che si terrà il 24 novembre alle 19.30 presso il Teatro degli Atti, con cui il festival chiuderà il battenti. Nello stesso pomeriggio del 24 novembre, alle 15, un incontro sul tema della distribuzione dei corti per professionisti dell’industria del cortometraggio, cui parteciperanno relatori provenienti dalle più importanti agenzie di distribuzione italiane ed estere.

RAVENNA TEATRO SPETTACOLO BUFFA BILLB TOP 04 – 16 12 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19