Via ai lavori per il muretto che dovrà proteggere dal mare Lido di Savio

Investimento di 700mila euro del Comune. Pronto in febbraio?

È previsto per metà novembre l’avvio dei lavori per la realizzazione del secondo stralcio dell’intervento di innalzamento del muretto di protezione dell’abitato di Lido di Savio dall’ingressione marina, resosi necessario anche alla luce dell’alluvione di inizio anno (vedi foto). La nuova struttura sarà più alta mediamente di circa quaranta centimetri rispetto a quella attuale.

L’intervento, che ha richiesto un investimento da parte del Comune di 700mila euro, sarà realizzato dalla Bresciani srl di Porto Viro (Rovigo), che si è aggiudicata l’appalto.

Il tratto sul quale si interverrà va, a nord, da via Cesena fino alla rotonda dell’Amarissimo; a sud riguarda il tratto da via Lugo a via Verghereto.

Come per il primo stralcio, ultimato a marzo di quest’anno, si procederà in alcune parti alla demolizione e ricostruzione, in altre alla sopraelevazione, con adeguamento dell’altezza di appunto circa quaranta centimetri in media, in altre ancora a una realizzazione ex novo.

Anche questo tratto di muretto sarà in alcuni punti tinteggiato con materiali color sabbia, in modo da renderlo meno impattante dal punto di vista visivo. Saranno inoltre ridefiniti il numero e la distribuzione, nonché l’ampiezza, dei varchi che lo attraversano, rendendo possibile l’accesso all’arenile. Per la chiusura invernale degli accessi al mare saranno predisposte le nuove tipologie di paratie in acciaio inox impermeabili già utilizzate nel primo intervento.

Si prevede che i lavori, con condizioni meteorologiche favorevoli, siano completati entro febbraio dell’anno prossimo.

ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 13 – 19 09 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ASER LEAD MID 11 – 19 09 21