Centro Sub Nuoto Faenza, doppio oro per Resta ai tricolori giovanili paralimpici

Nuoto / Nella sua categoria il 14enne tesserato per il Dopolavoro Ferroviario di Bologna ha vinto i 50 e 100 stile libero. Al Trofeo Millennium l’Esordiente Bruschi è giunto primo nei 100 stile libero

Massimo Resta Oro A Roma 07 04 2019

La premiazione di Massimo Resta, due primi posti ai campionati giovanili di nuoto paralimpico

Il Centro Sub Nuoto Faenza ha messo di nuovo in mostra i suoi giovani atleti nello scorso weekend. Di rilievo sono stati il successo di Nicola Bruschi (classe 2006) nei 100 metri stile libero con il tempo di 1’02”68 durante la terza prova del 18° Trofeo Millennium per Esordienti A, andato in scena domenica 7 aprile alla piscina “Spiraglio” di Bologna nell’ambito del 41° campionato regionale Libertas, a cui hanno partecipato nove società emiliano-romagnole. La medesima manifestazione ha visto Massimo Minardi (classe 2007) aggiudicarsi il terzo posto nei 50 rana davanti a Nicola Bruschi.

Ha regalato grandi soddisfazioni con due medaglie d’oro il 14enne Massimo Resta ai campionati italiani giovanili di nuoto paralimpico, prima gara ospitata dal Centro di Preparazione Paralimpica di Roma, manifestazione che ha ottenuto un successo oltre le aspettative. Ragazze e ragazzi nati tra il 2000 e il 2009 hanno inaugurato nel modo migliore la piscina delle Tre Fontane. Nella competizione tricolore, che ha visto oltre 500 persone sugli spalti e 120 atleti in acqua (record assoluto della competizione, addirittura il doppio del 2018), Massimo Resta ha vinto nei 100 metri stile libero nella classe S8 con il tempo di 1’10”44 e ha replicato, giungendo primo nei 50 stile libero in 33”75 nella stessa categoria. Resta, che sia allena per buona parte della settimana con gli amici del Centro Sub Nuoto Faenza, è tesserato per il Dopolavoro Ferroviario di Bologna.

Pallanuoto Tanto impegno non coronato dai risultati per i pallanuotisti che danno il passo a formazioni più esperte. La prima squadra del Centro Sub Nuoto Club 2000 è stata sconfitta per 6-7 dal Formigine nell’incontro di recupero del primo turno del campionato di Promozione non disputato lo scorso 2 marzo. La partita, giocata nella serata di mercoledì 3 aprile nella piscina di Via Marozza, ha visto i faentini lottare alla pari con la capolista del girone, la quale però è stata abile a un minuto dal termine a mettere a segno due reti a causa della mancanza del portiere di casa, fuori per infortunio. Per Faenza sono andati a bersaglio Dapporto, Vaduva, Barbieri, Ponti e Bacci. Ancora senza l’infortunato portiere titolare Zucchini, la squadra allenata da Max Moretti è tornata battuta per 5-7 dalla trasferta di sabato 6 aprile in casa della Polisportiva Comunale Riccione. I gol di Faenza sono stati firmati da Solaroli, Vaduva, Bacci, Dapporto e Barbieri. Per la terza e ultima giornata del girone di ritorno il Centro Sub Nuoto ospiterà sabato prossimo 13 aprile alle 17.30 la squadra dello Sterlino Rari Nantes Bologna.

Giovanili Delusione mitigata dal fatto di avere affrontato una squadra che ha alle spalle un’intera stagione di allenamenti e partite per gli Under 13, che domenica scorsa hanno ricevuto la President Bologna per la sesta giornata della seconda fase di qualificazione, finendo sconfitti per 2-27, con reti di Landi. Gli Under 13 riprenderanno il campionato domenica 5 maggio alle 15 quando riceveranno la Coopernuoto Carpi. Annullata invece la trasferta bolognese di domenica scorsa alla piscina Sterlino per gli Under 11 dell’Acquagoal, ossia i ragazzi nati nel 2008 e nel 2009.

 

CONSAR HOME BILLB 08 – 30 09 20
ACCADEMIA DEL MUSICAL BILLB 17 09 – 04 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 09 20
REGIONE ER SCUOLA SICURA LEADERB BOTTOM 14 – 30 09 20