Il Ravenna Women chiude la stagione con un bel pareggio contro il forte Empoli

Calcio B femminile / Avanti nella ripresa grazie ai gol di Filippi e Montecucco, le giallorosse vengono acciuffate dalle toscane, trascinate dalla scatenata Papaleo

Ravenna-Empoli 2-2
RAVENNA WOMEN FC: Copetti, Cameron (28’ st Haanpaa), Colini, Giovagnoli, Greppi, Bouby, Barbaresi, Filippi, Burbassi, Cimatti, Montecucco. A disp.: Cicci, Cinque, Carrozzi, Balladelli, Matteucci, Raggi. All.: Piras.
EMPOLI LADIES: Lugli, Buglioni, Di Guglielmo, Caucci, Prugna, Papaleo, Ness, Ganier, De Rita, Acuti, Cotrer. A disp.: Landi, Mazzella, Esperti, Mastalli, De Vecchis, Parrini, Morucci, Cancilla, Begic. All.: Pistoieri.
ARBITRO: Schiavon di Treviso.
RETI: 2’ st Filippi, 19’ st Montecucco, 29’ st (rig.) e 31′ st Papaleo.

Filippi 4

La giallorossa Giorgia Filippi ha realizzato la rete dell’1-0

Nell’ultima gara del campionato di Serie B femminile il Ravenna Women ospita al “Soprani” le rivali dell’Empoli Ladies, con cui ha lottato a distanza fino alla settimana scorsa per provare a raggiungere la seconda posizione, conquistando un pareggio al termine di una sfida emozionante soprattutto nella ripresa. Dopo l’intervallo, infatti, le padrone di casa si portano in avanti di due reti grazie a Filippi e Montecucco, per poi però venire riprese dalle toscane, con la doppietta di Papaleo che fissa il risultato finale sul 2-2. Con il punto guadagnato, la formazione di Pirsa chiude la stagione al terzo posto della classifica finale con un bottino di 44 punti.

CIVICO 11 HOME MRT 05 – 19 12 19

La partita è molto equilibrata e combattuta fin dai primi minuti, con le due squadre che giocano con orgoglio e determinazione nonostante qualsiasi risultato sarebbe ininfluente per la classifica. Al 15’ prima occasione nitida per il Ravenna con Burbassi che timbra il palo esterno di Lugli. Al 26’ la barriera azzurra ribatte un insidioso colpo di testa di Filippi, sulla palla arriva decisa Giovagnoli, ma ancora una volta è attenta la retroguardia ospite a sventare il pericolo. Alla mezzora Burbassi colpisce un altro legno: la sua conclusione dalla distanza intercetta la traversa e si spegne sul fondo. Al 37’ le toscane provano a sfruttare una punizione, ma Papaleo sparacchia a lato dalla porta. Tre giri di orologio e arriva un altro calcio piazzato per l’Empoli, ma Copetti risponde presente al tentativo avversario. Chiudono la prima fase di gioco in attacco le romagnole, con Filippi che impegna Lugli, senza sbloccare il risultato.

L’attaccante giallorossa riesce a sbloccare il punteggio dopo due minuti dalla ripresa, insaccando il corner di Cimatti. L’Empoli prova a reagire ma al 19’ arriva il raddoppio ravennate con un “golazo” di Montecucco: traversone di Bouby respinto dal portiere toscano, Filippi scivola e sulla sfera arriva il numero 10 giallorosso che con un pallonetto si merita gli applausi del “Soprani”. L’Empoli però riesce ad accorciare le distanze con Papaleo che al 29’ prima si procura e poi trasforma un penalty. E due minuti ancora il 9 dell’Empoli batte Copetti deviando in rete l’assist di Cotrer, riequilibrando così i conti.

CONSAR HOME BILLB MID1 02 – 08 12 19
COFARI HOME LEAD MID2 25 11 – 15 12 19
ASER LEAD MID2 02 – 31 12 2019
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19