Aspettando lo ius soli…

Una nuova bella cerimonia per i neodiciottenni che diventano italiani accolti dal sindaco De Pascale in municipio. Allora, forse, è l’occasione per ritornare a un’idea di qualche anno fa che non si è mai concretizzata: dare la cittadinanza onoraria di Ravenna ai bambini stranieri che nascono qui.

Tempo fa il sindaco ci disse che erano in attesa di una legge nazionale, lo ius soli, che avrebbe superato definitivamente il tema. Ma lo ius soli, come noto, non è mai passato. Ora se ne sta riparlando, ma chissà…

Quindi magari si potrebbe fare ora, anche raccogliendo l’invito fatto da Don Ciotti di Libera proprio qui a Ravenna, durante la scorsa festa nazionale dell’Unità, a tutti i sindaci proprio sulla cittadinanza onoraria ai neonati figli di stranieri. Come gesto simbolico in attesa di quel provvedimento nazionale che chissà se mai arriverà…

leggi gli altri Bomboloni
RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 – 31 12 19