Per fare il capo (lista) bisogna essere un uomo

 

Ed ecco che dopo anni a sentir parlare di politiche attive per le pari opportunità con tutto il corollario del caso, si sta in questi giorni componendo l’amplissima compagine che sostiene l’attuale sindaco (uomo) Michele de Pascale, in corsa per il secondo mandato. E andiamo dunque a vedere i nomi dei tanti capilista del centrosinistra: Eugenio (Fusignani, Pri), Gianandrea detto Giangi (Baroncini, Coraggiosa), Fabio (Bazzocchi, Pd), Daniele (Perini, lista De Pascale), Ilario (Salvemini, Voci protagoniste), Igor (Gallonetto, 5Stelle).

Siamo in attesa di sapere se per Ravenna in campo ci sarà o meno Roberto (Fagnani, indiscutibilmente il volto più noto). In ogni caso, il quadro è chiarissimo.

Eppure nelle liste di donne (in gamba) ce ne sono tante. Solo che stanno tutte dietro o dopo. Per fare il capo(lista) evidentemente bisogna essere un uomo.

leggi gli altri Bomboloni
ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21