Chissà Coffari

Nel Pd che festeggia per il 12-1 contro la Lega alle Amministrative in provincia di Ravenna – dopo aver visto i fantasmi del 9-9 alle Europee – chissà che non ci sia anche chi ha qualcosa di cui rammarcarsi. Guardate a Cervia. In un comune dove il centrodestra a Politiche ed Europee è in vantaggio, Massimo Medri ha vinto al primo turno per il centrosinistra, richiamato dopo una serie di pasticci seguiti alla rinuncia dell’ex sindaco Luca Coffari a candidarsi per il secondo mandato. Il Golden Boy diventò sindaco nel 2014 e ha deciso di non candidarsi per il bis, ufficialmente per motivi personali. Ma chissà Coffari se oggi, dopo una vittoria del suo successore così rotonda e inaspettata nelle dimensioni, non abbia avuto qualche ripensamento (intanto farà il consigliere comunale e aspettiamo la sua prima interrogazione in cui critica il sindaco e il predecessore…). In ogni caso, poco male. Proprio l’esempio di Medri può consolare il 31enne: si può tornare a fare il sindaco anche a distanza di 15 anni e nel suo caso alle elezioni del 2034 avrà 46 anni che saranno comunque 22 in meno di quelli che ha l’attuale sindaco.

leggi gli altri Bomboloni
ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 05 20
COFARI HOME LEAD MID2 14 – 31 05 20