Ciao sindaco Matteucci, tutta la città ti piange

12439257 1021121554612438 251072550453011182 NCiao sindaco Matteucci, te ne sei andato troppo presto e tutta la città, ma propria tutta, ti piange. Oggi tutte le critiche, tutte le ragioni di tanti scontri e tante litigate, tutte le distanze sfumano, si affievoliscono di fronte al fatto che non ci sei più e che di te, come personaggio pubblico, si possono tante avere opinioni ma anche alcune, insindacabili, certezze: hai fatto politica con autentica passione e con altrettanta indiscutibile onestà. E questo è tanto, tantissimo. Ci sarà modo di ricordare i tuoi dieci anni da sindaco nella più grave crisi economica del dopoguerra, nella crisi della sinistra e della rappresentanza in genere, di un modello di società e famiglia. Lo faremo senza risparmiarti né toglierti nulla, come abbiamo sempre cercato di fare. Per adesso, ti salutiamo, abbracciamo la tua famiglia e anche tutti quelli che da oggi senza di te si sentiranno un po’ più soli.

leggi gli altri Bomboloni
WIND BILLB MID1 01 – 24 08 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 08 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20