Il voto, il territorio e quel paio di domande…

Alberto Pagani, appena rieletto alla Camera nonostante la debacle del suo partito (il Pd), su Facebook ringrazia chi gli ha dato una mano in una campagna elettorale che l’ha visto ogni giorno impegnato a incontrare persone, visitare aziende, presenziare a pranzi e cene, insomma, a lavorare sul territorio, come si suol dire. E del territorio è anche la sua avversaria Samantha Gardin della Lega Nord che se l’è cavata con estremo onore e che, complice anche il fatto che non è una parlamentare uscente, non ha avuto tempo e modo di battere altrettanto a tappeto il territorio. Non solo, qui dalle parti del Pd sono passati un po’ di ministri ed è venuto un nome noto come Walter Veltroni; della Lega Nord invece non si è visto nessuno. Ma, soprattutto, non si è visto proprio nessuno del Movimento 5 Stelle che ha candidato un ferrarese sconosciuto ai più, per sospenderlo pochi giorni dopo. E costui ha preso comunque oltre il 28 percento dei voti. Posto che il contatto con il territorio (per un giornale locale come il nostro, poi, non potrebbe essere diversamente) resta un elemento cruciale, qualche domanda bisognerà pur farsela…

leggi gli altri Bomboloni
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
RD CASA ANNUNCI – HOME LEAD BOTTOM 01 01 19 – 31 12 20