Ristorazione etnica, i Nas sospendono l’attività di un grossista da 300mila euro

Complessivamente oltre 70 controlli nelle province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini

Nas Mensa

Foto di repertorio

I carabinieri del Nas di Bologna nell’ultimo mese hanno effettuato oltre 70 accessi ispettivi in esercizi di ristorazione etnica nelle province di Bologna, Ferrara, Ravenna, Forlì-Cesena e Rimini, che hanno portato alla contestazione di 44 infrazioni amministrative, nei confronti di 20 legali rappresentanti con il sequestro di oltre 200 kg di alimenti del valore superiore a 10.000 euro. Nel corso dei controlli sono state comminate sanzioni per un importo pari a 45.000 euro.

In provincia di Ravenna, in particolare, è stata sospesa un’attività di commercializzazione all’ingrosso di alimenti etnici del valore di 300.000 euro.

ORIGINAL PARQUET BILLB MID1 FISSO 30 04 – 02 07 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -30 06 20
COFARI HOME LEAD MID2 14 05 – 07 06 20