I due morti tra i contagiati dalla Covid-19 avevano 85 e 89 anni con pluripatologie

Il presidente della Provincia invita a riflettere: «I nostri comportamenti possono incidere sulla salute e sulla vita di soggetti anziani o con patologie croniche». Tra i 14 nuovi casi ravennati ci sono tre under 30

Ospedale Corsia 680x365 CI primi due decessi in provincia di Ravenna tra le persone contagiate dalla Covid-19 sono due uomini di 85 e 89 anni (quest’ultimo residente a Cervia), entrambi con pluripatologie che già aggravavano il loro quadro clinico prima dell’infezione. È quindi corretto parlare di decessi con coronavirus e non per coronavirus.

A proposito di queste morti, il presidente della Provincia Michele de Pascale esprime grande dolore e preoccupazione: «La loro condizione con patologie pregresse non rende meno grave la perdita di due vite, ma deve fare riflettere ancora più responsabilmente su quanto, in questo momento, i nostri comportamenti possono incidere sulla salute e sulla vita di soggetti anziani o con patologie croniche che in questo frangente sono pericolosamente esposti e fragili».

Il sindaco di Ravenna ribadisce di non sottovalutare la situazione: «È bene osservare tutte le misure di prevenzione e contrasto alla diffusione del Covid-19 e mettere in atto tutte le prescrizioni, in particolare rispetto della quarantena e alla limitazione dei contatti, per tutelare se stessi, gli altri e soprattutto le persone più deboli».

I due deceduti sono tra i 55 casi di positività finora diagnosticati in provincia (tra cui anche 5 guariti). Nella giornata di oggi, 13 marzo, si sono registrati 14 casi in più rispetto a ieri: 7 sono uomini (di 23, 24, 41, 50, 60, 65 e 82 anni) e 7 sono donne di 28, 31, 41, 45, 54, 58 e 85 anni. Otto di essi sono al proprio domicilio poiché presentano sintomi lievi o sono privi di sintomi, mentre sei sono ricoverati all’ospedale di Ravenna. Per 12 di essi, fa sapere la Provincia, sono stati accertati contatti con altre realtà extra provinciali già colpite dal virus o con persone positive già note, mentre per gli altri due si stanno ancora vagliando i contatti.

ESP AREA PLUS – HOME BILLB MID FISSO 22 11 – 08 12 21
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 03 – 31 12 21
REGIONE ER GARANTI 2 BILLB 29 11 – 19 12 21
RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21