Altri 17 positivi in provincia, 6 con sintomi. In regione crescono i casi attivi

In Emilia-Romagna solo Modena e Bologna hanno una variazione odierna più alta di Ravenna

Coronavirus Test LaboratoriIl bollettino quotidiano sull’andamento dell’epidemia da coronavirus dice che alle 12 di oggi, 21 settembre, in provincia di Ravenna sono stati accertati 17 casi in più rispetto a ventiquattro ore prima: dieci casi sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti in ambito familiare, sei hanno effettuato il tampone per presenza di sintomi, uno è infine legato a un rientro dall’estero (Moldavia). In regione oggi solo le province di Modena e Bologna hanno avuto più casi, 23 e 20.

Dall’inizio dell’epidemia in Emilia-Romagna sono stati registrati 34.456 casi di positività: 116 in più rispetto a ieri (su 5.024 tamponi), di cui 60 asintomatici individuati nell’ambito delle attività di contact tracing e screening regionali. Dei 116 nuovi casi, 68 erano già in isolamento al momento dell’esecuzione del tampone e 65 sono stati individuati nell’ambito di focolai già noti.

COOP SAN VITALE MRT MATER NATURAE 12 – 25 10 20

Sono 18 i nuovi contagi collegati a rientri dall’estero, per i quali la Regione ha previsto due tamponi naso-faringei durante l’isolamento fiduciario se in arrivo da Paesi extra Schengen e un tampone se di rientro da Grecia, Spagna, Croazia e Malta. Il numero di casi di rientro da altre regioni è 4. L’età media dei nuovi positivi di oggi è 36 anni. Si registra un nuovo decesso: un uomo di 96 anni della provincia di Parma.

I casi attivi, cioè il numero di malati effettivi, a oggi sono 4.618 (89 in più di quelli registrati ieri). Le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 4.428 (87 in più rispetto a ieri), il 95% dei casi attivi. I pazienti in terapia intensiva sono 23 (+4 rispetto a ieri), mentre i ricoverati negli altri reparti Covid 167 (-2).

Le persone complessivamente guarite hanno raggiunto quota 25.361 (+26 rispetto a ieri): 7 “clinicamente guarite”, divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione, e 25.354 quelle dichiarate guarite a tutti gli effetti perché risultate negative in due test consecutivi.

STUDIO MARTINI ADV FLESSIBILITA LEAD TOP 19 – 25 10 20
CONAD APERTI BILLB 22 03 -31 10 20
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 20
REGIONE ER PARTECIPAZIONE LEADERB BOTTOM 19 -25 10 20