Covid, il sindaco pronto a fare uno screening di massa a Castel Bolognese

Dopo il focolaio tra i bambini del calcio e delle scuole elementari

Calcio GiovanileIl sindaco Luca Della Godenza annuncia di essere pronto a effettuare uno screening di massa a Castel Bolognese. L’annuncio in seguito a un focolaio tra piccoli calciatori che si è propagato alla scuola elementare del paese.

Sono 18 i nuovi casi di positività al coronavirus emersi infatti negli ultimi tre giorni a Castel Bolognese.

«Sono quasi tutti bambini delle scuole elementari – rivela il sindaco -. Particolarmente ampia la rete dei contatti perché ha riguardato anche i partecipanti al pre e post scuola. I risultati dei numerosi tamponi effettuati sono incoraggianti, al momento infatti non risultano nuove positività, ma sono risultati ancora parziali».

«Qualora i contagi aumentassero ancora – ha continuato Della Godenza – ci siamo resi disponibili per effettuare uno screening di massa che è l’unico modo per controllare il virus mettendo un perimetro ai contatti positivi».

RAVENNANTICA MOSY NUOVO BILLB 17 09 – 31 12 21
ORIGINAL PARQUET BILLB MID FISSO 18 – 24 10 21
CONAD APERTI BILLB 22 03 20 – 31 10 21