Il piromane del distributore arrestato per evasione per la seconda volta in 3 giorni

Il 25enne – ai domiciliari in Psichiatria – sorpreso nuovamente in strada dai carabinieri

Incendio Distributore

Il piromane dell’incendio al distributore di piazza Caduti sul Lavoro – un ragazzo di 25 anni originario del Mali – è stato arrestato per evasione, per la seconda volta nel giro di tre giorni.

Lo rivela il Carlino in edicola oggi, 4 maggio.

Ristretto ai domiciliari in Psichiatria, martedì mattina era stato sorpreso da una Volante della polizia lontano dalla struttura sanitaria e quindi arrestato. Dopo un breve periodo di detenzione in carcere, il gip aveva valutato di applicare nei suoi confronti nuovamente i domiciliari in Psichiatria. Ma ieri (venerdì) è stato sorpreso in strada da una pattuglia dei carabinieri e, inevitabilmente, di nuovo arrestato. Oggi è attesa una nuova decisione del giudice.

RAVENNA SPIAGGE 2024 BILLB 04 07 – 28 08 24
RECLAM SPECIALE CINEMA ARENE RD BILLB 02 07 – 10 09 24
CONAD INSTAGRAM BILLB 01 01 – 31 12 24