Volti e paesaggi di Tullio Pericoli

Rassegna di 80 disegni al museo delle Cappuccine di Bagnacavallo fino al 23 luglio

Tullio Pericoli BeckettAl Museo Civico delle Cappuccine di Bagnacavallo è allestita un rassegna dedicata all’universo creativo di Tullio Pericoli, uno dei più amati disegnatori italiani ma non solo, anche artista a tutto tondo. La mostra, intitolata “Tullio Pericoli. Storie di volti e di terre”, organizzata in collaborazione con la Galleria Ceribelli di Bergamo, offre la visione di circa ottanta opere fra disegni, incisioni, dipinti e bozzetti per scenografie, che raccontano la complessità dello sguardo dell’artista marchigiano, con il suo tipico segno, ironico ed elegante, che rappresenta le personalità di autori come Pier Paolo Pasolini, Ernest Hemingway, Franz Kafka e Virginia Woolf, o la freschezza delle colline marchigiane, colte in silenziose vedute. Il percorso espositivo dell’esposizione bagnacavallese si focalizza soprattutto sulla doppia e irrinunciabile attrazione di Pericoli per la forza evocativa che scaturisce dai volti e dai paesaggi. Il paesaggio, tematica spesso al centro dell’impegno artistico di Pericoli, è raccontato attraverso una singolare cifra stilistica, fondata spesso su raffinate trame grafiche e sottili registri tonali in grado di conservare la memoria storica di quei territori, evocarne le origini, registrarne le trasformazioni. Sono paesaggi che si rivelano come volti, in primo luogo della terra marchigiana, dove lo sguardo di Pericoli sa muoversi con estrema confidenza, ma più in generale anche del paesaggio italiano. La stessa sensibilità si riscontra nei ritratti più intensi di Pericoli, dove i volti sfumano in paesaggio e il segno ripercorre tracce biografiche altrimenti nascoste, come il volto di Samuel Beckett (nella illustrazione a fianco), che appare come un terreno accidentato, o quello di Eugenio Montale, dal profilo possente e immobile come un promontorio.

La mostra Tullio Pericoli. Storie di volti e di terre sarà visitabile fino al 23 luglio nei seguenti orari: martedì e mercoledì 15-18; giovedì 10-12 e 15-18; venerdì, sabato e domenica 10-12 e 15-19. L’ingresso è gratuito. Il Museo Civico delle Cappuccine è in via Vittorio Veneto 1/a.

FAMILA – HOME MRT2 17 – 23 10 19
VIP FESTA SHOP HALLOWEEN – HOME BILLB 23 – 31 10 19
RAVEGAN HOME BILLB 14 – 31 10 19
DECO – PIADINA LORIANA LEAD HOME E CULT SPETTACOLI 01 01 – 31 12 19