È Dantedì, eventi nelle scuole, letture e la proiezione del film delle Albe

Fitta giornata di appuntamenti dedicati al Poeta il 25 marzo, tra la Tomba di Dante, la Classense e Cinemacity con incontri, concerti, presentazione di libri

Lettura Perpetua DanteIl 25 marzo sarà il Dantedì, la Giornata internazionale in memoria del Sommo Poeta, istituita nel 2020. Si celebra nel giorno in cui, nel 1300, Dante Alighieri probabilmente iniziava il suo viaggio nella Divina Commedia.

L’apertura ufficiale sarà alle 10 davanti alla tomba di Dante, con il saluto di Michele De Pascale, sindaco di Ravenna, e di Paolo Bernardi, dirigente dell’ufficio scolastico regionale. Seguirà poi la lettura di studenti e studentesse del XXVI canto dell’Inferno, il canto di Ulisse.

Alle 10.30 appuntamento alla biblioteca Classense con l’assessore alla Cultura e alla Scuola, Fabio Sbaraglia. Si svolgeranno alcuni eventi del progetto “A scuola con Dante”, dedicati alle scuole e curati dall’assessorato e dall’ufficio scolastico territoriale di Ravenna. A seguire l’Orchestra di Fiati della scuola media Don Minzoni, diretta da Stefano Pecci e formata da giovanissimi studenti, suonerà l’inno e la marcia dell’Aida di Verdi, di cui in questi giorni ricorre il 150esimo anniversario della prima italiana alla Scala di Milano. “L’altro viaggio. La danza nella Commedia” chiuderà la mattinata, con la scuola di danza Accademia Cecchetti, che partecipa alla celebrazione del Dantedì con una coreografia che ci porta nel Paradiso.

Dalle 17 è coinvolta la cittadinanza con un appuntamento davanti alla tomba di Dante con il poeta Nevio Spadoni, che leggerà il XXII canto del Purgatorio, mentre alle 17.30 in sala D’Attorre di Casa Melandri verrà portato il messaggio di Daisaku Ikeda, appassionato lettore dell’opera di Dante e presidente della Soka Gakkai Internazionale, organizzazione buddista mondiale per la pace, la cultura e l’educazione.

Alle 18, sempre in sala D’Attorre è prevista la presentazione del libro Il Dante di Florenskij. Tra poesia e scienza di Natalino Valentini, in dialogo con Giovanni Gardini.

Ultimo evento della giornata alle 20.45 al Cinemacity, dove verrà proiettato il film Fedeli d’Amore di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari. Trasfigurazione per il cinema dell’omonimo poemetto “attorno” a Dante e al nostro presente. Interverranno Ermanna Montanari, Marco Martinelli e Luca Mosso, direttore di FilmMaker Festival di Milano. La proiezione sarà replicata anche sabato 26 (ore 15.30; 17.30 e 20.45) e domenica 27 marzo (ore 15.30 e 20.45). Al “cinema eretico di Marco Martinelli ed Ermanna Montanari” sarà dedicato anche lo speciale “Fuori Orario”, su Rai 3, nella notte di venerdì 25 marzo (a partire dall’1.20 e fino all’alba).

Altri contributi realizzati in occasione del Dantedì su vivadante.it.

ARTIGIANO DELLA PIZZA BILLB 03 – 12 02 23
DARSENALE BILLB BRUNCH 01 01 – 12 02 23
TOP RENT BILLBOARD 25 01 – 28 02 23
CONAD CONSEGNA A DOMICILIO BILLB 01 01 – 31 12 23